Nord CiociariaToday

Fiuggi, chiuso il tavolo regionale sulla vertenza Terme. Al via le trattative individuali

Si è chiusa con un mancato accordo la vertenza aperta tra Acqua e Terme Fiuggi e sindacati. Sul tavolo aperto presso l'assessorato al lavoro della Regione Lazio,

Si è chiusa con un mancato accordo la vertenza aperta tra Acqua e Terme Fiuggi e sindacati. Sul tavolo aperto presso l'assessorato al lavoro della Regione Lazio, il piano di ristrutturazione del settore termale con la trasformazione dei contratti di 34 unità in rapporto di natura stagionale con garanzia di un minimo di 6 mesi di servizio, in linea con le esigenze dell'azienda e i trend turistici e termali della città. Il mancato accordo sulla serie di proposte dell'azienda apre ora la fase delle trattative individuali, durante la quale i singoli dipendenti potranno sottoscrivere le proposte con i relativi incentivi. Parallelamente l'azienda estenderà le trattative agli altri lavoratori stagionali che saranno utilizzati dall'azienda in base all'andamento dei flussi termali, agli eventi organizzati e al fabbisogno di determinate professionalità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 9 anni

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento