menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Paliano, Alfieri e Marucci replicano a Martini; campanilismo retrogrado

Paliano, Alfieri e Marucci replicano a Martini; campanilismo retrogrado

Paliano, Alfieri e Marucci replicano a Martini; campanilismo retrogrado

“Sono rimasto sorpreso ed impressionato negativamente dall'entrata a "gamba tesa" del Sindaco di Fiuggi, contrario all'apertura delle sedi distaccate dell'alberghiero a Paliano e Veroli. – scrive l’assessore Simone Marucci su facebook –

"Sono rimasto sorpreso ed impressionato negativamente dall'entrata a "gamba tesa" del Sindaco di Fiuggi, contrario all'apertura delle sedi distaccate dell'alberghiero a Paliano e Veroli. - scrive l'assessore Simone Marucci su facebook -"Il campanilismo retrogrado e anacronistico azzera ogni prospettiva di crescita collegiale. È un'occasione a mio modesto parere che potrebbe fungere da fucina per la promozione del nostro territorio e delle sue ricchezze, che per un attimo dovrebbe essere immaginato senza le fredde linee dei confini comunali. La visione progettuale della dislocazione degli istituti è vincente se insieme miriamo a dare forza alle opportunità progettuali che un territorio offre. Sono sicuro che da queste scuole usciranno ambasciatori del nostro territorio preparati che sapranno illustrare egregiamente nel mondo la poesia dei nostri prodotti, penso al bouquet del Cesanese, al sapore della ciambella di Morolo, alla ciambella Serronese, agli amaretti di Guarcino e a tutte le possibili fragranze che un territorio come il nostro può esprimere. Immagino che quando loro racconteranno queste storie non parleranno di un comune, ma di ciociara!! In alternativa hai voglia a suonare la campana"!!!

All'Assessore Marucci fa eco il sindaco di Paliano. "Penso - scrive Domenico Alfieri sempre su Facebook - a proposito dell'entrata a gamba tesa del sindaco Martini- che non ci siano città che abbiano esclusive rispetto ad altre oppure singolari paternità. Penso che la Ciociaria, il nostro territorio, abbia una vocazione altamente turistico-ricettiva e su quello si debba puntare per il rilancio della nostra economia. Tutto ciò si può rendere possibile lavorando insieme tra amministrazioni, collaborando e condividendo un progetto comune di rilancio. Ognuno con le proprie ricchezze, ricchezze di cui il nostro territorio è pieno.. Chiudersi a riccio e considerare la collaborazione un "pericolo" anziché una ricchezza è sbagliato oltre che una visione a dir poco feudale".

E' veramente incomprensibile questa polemica, se solamente si pensa che Fiuggi ha in mente il progetto per la creazione di una Università nel vecchio Albergo Falconi, di cui si parla da molti anni e che ancora è al palo.

Recentemente è uscita una legge che è scaduta il 15 gennaio che prevedeva finanziamenti, per circa 150 milioni di euro da spendere per il rilancio turistico, alle reti alberghiere ed a consorzi di alberghi. Crediamo che Fiuggi abbia perso anche questo importantissimo treno. Insomma, caro sindaco Martini, tu sai quanto bene ti vogliamo e soprattutto quanto rispetto abbiamoper te ,però questa volta l'hai fatta veramente grossa, anche se l'hai messa sotto l'aspetto del nuovo piano scolastico. Perché questo tipo di polemica ad esempio non è stata fatta quando l'apertura di un istituto alberghiero è stata concessa a Ceccano. Filiale che nel breve volgere di qualche anno è diventata autonoma e non ha più bisogno del supporto di Fiuggi.

Invece si deve ringraziare la professoressa Bottari, innanzitutto, perché ha avuto una visione a lungo termine per la scuola fiuggina, facendola diventare internazionale con lo studio di tre lingue inglese, francese e cinese, e facendola uscire oltre la città. Lavorate insieme per far diventare Fiuggi anche una città Universitaria per far crescere il turismo sotto tutti i punti di vista.

Non dimenticheremo mai la colazione (l'articolo si può ritrovare anche sul nostro sito) che fece la scuola alberghiera di Fiuggi, il giorno in cui il prefetto Zarrilli venne a fare visita il tuo comune. La scuola alberghiera preparò una colazione esaltando tutti i prodotti della Ciociaria, con un servizio di eccellenza.

Fiuggi e le altre scuole alberghiere della Ciociaria dovrebbero essere le promotrici non solo della cucina e dei prodotti ciociari, ma anche della cultura e dell'enogastronomia locale realizzando appunto dei corsi per i ristoratori ciociari in collaborazione con la Camera di Commercio che dovrebbe fungere da traino.

Sindaco Consigliere Provinciale Domenico Alfieri

Giancarlo Flavi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento