menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Pulcinella

Pulcinella

Fontana Liri,  dopo Alatri prosegue il Progetto Officine Culturali finanziato dalla Regione Lazio  

Sabato l’esibizione di Gianfranco D’Angelo, poi Pulcinella, da ottobre laboratori teatrali. Al via il Progetto Officine Culturali 2014/2016 a Fontana Liri, finanziato dalla Regione Lazio e grazie al lavoro dell’assessore alla Cultura Lidia Ravera...

Sabato l'esibizione di Gianfranco D'Angelo, poi Pulcinella, da ottobre laboratori teatrali. Al via il Progetto Officine Culturali 2014/2016 a Fontana Liri, finanziato dalla Regione Lazio e grazie al lavoro dell'assessore alla Cultura Lidia Ravera e del consigliere democratico Mauro Buschini.

Laboratori, scuola di teatro, alta formazione, spettacoli, arte, musica, cultura: un menù ampio per il Comune di Fontana Liri che beneficerà del lavoro dell'attore frusinate Fabrizio Vona, direttore artistico di Officine Culturali, e che ospiterà spettacoli di importanti nomi del teatro. Si inizierà sabato 13 settembre: il celebre artista Gianfranco D'Angelo, si esibirà in Piazza Trento alle 21.15 con ingresso gratuito. Il 20 settembre, poi, andrà in scena lo spettacolo itinerante "Pulcinella amore mio" con giocolieri e acrobati che attraverseranno le vie della città partendo da Piazza Trento per arrivare al Parco Lago Solfatara.

Da ottobre, inoltre, sarà attivato un laboratorio teatrale che prevede un programma di lezioni con importanti insegnanti e registi di caratura nazionale. Sono previsti due corsi: principiante (per chi si avvicina per la prima volta al teatro) e avanzato (finalizzato alla formazione dell'Attore). I corsi prevedono dizione, movimento, narrazione, uso della voce, analisi del testo, studio del personaggio, recitazione in camera, Acting, lo studio dei grandi autori quali Pirandello, Shakespeare, Molière, Goldoni, nonché della drammaturgia contemporanea. Un progetto straordinario, studiato al dettaglio per sostenere un ampio sviluppo culturale con benefici anche dal punto di vista economico e occupazionale: sono queste le linee guida del Governo Zingaretti messe in pratica nella terra ciociara grazie al rappresentante regionale Mauro Buschini.

"Officine Culturali nasce da uno dei bandi più importanti della Regione Lazio - ha spiegato Vona, direttore artistico del progetto - avrà una durata di due anni e coinvolgerà oltre a Fontana Liri anche la città di Alatri per la Provincia di Frosinone. Grandissimi protagonisti dello spettacolo in città e seminari di specializzazione per attori professionisti e non con nomi importanti di registi quali Augusto Zucchi, Claudio Di Palma e Paolo Giuranna, Lello Arena e altri. Grazie a Mauro Buschini per il finanziamento e al sindaco Pistilli per aver recepito da subito l'importanza del progetto".

"Continuiamo a sostenere lo sviluppo culturale - ha detto Mauro Buschini - perché pensiamo che la Cultura, in questo caso attraverso il teatro, sia una grande risorsa per la crescita del nostro territorio e rappresenti anche un'enorme possibilità di sviluppo economico. La nostra terra, del resto, è piena di talenti che noi vogliamo valorizzare affinché le professionalità importanti restino e contribuiscano al rilancio della nostra provincia e della nostra Regione. Sottolineo, peraltro, che tra tantissimi progetti presentati in Regione, Officine Culturali si è piazzato al secondo posto. Ciò vuol dire che le cose le sappiamo fare bene: bravi Fabrizio Vona, un attore professionista che porta alto il nome della Ciociaria e l'amministrazione di Fontana Liri per aver colto questa preziosa possibilità".

"Sono lieto che il Comune di Fontana Liri - ha detto il primo cittadino Pistilli - abbia aderito ad un'iniziativa regionale, e dell'On. Mauro Buschini in particolare, di tale levatura culturale. Il nostro comune sta partecipando con grande sforzo al progetto ma anche con grande entusiasmo. Oltre al privilegio di portare a Fontana Liri uno spettacolo come Il bello dell'Italia con Gianfranco D'Angelo, di cui sono note le doti artistiche, grazie al progetto Officine Culturali avremo la possibilità di valorizzare il territorio di Fontana Liri con lo spettacolo itinerante Pulcinella amore mio. E soprattutto grazie al laboratorio teatrale che sarà attivato in autunno, il nostro comune sarà parte attiva nella formazione culturale dei giovani del territorio, sensibili alle iniziative culturali e che nutrono una grande passione per il teatro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento