Giovedì, 28 Ottobre 2021
Nord Ciociaria

Frosinone, Abbruzzese (FI) sicurezza: agenti aggrediti da detenuto, ministro intervenga con estrema urgenza

Credo che il Ministro Orlando debba intervenire immediatamente per ristabilire nella casa circondariale di Frosinone le condizioni minime di gestione e sicurezza, con l’invio di un numero adeguato, rispetto alla popolazione carceraria presente, di...

Credo che il Ministro Orlando debba intervenire immediatamente per ristabilire nella casa circondariale di Frosinone le condizioni minime di gestione e sicurezza, con l'invio di un numero adeguato, rispetto alla popolazione carceraria presente, di personale di vigilanza. Questo alla luce del fatto che due agenti, nei giorni scorsi, sono stati aggrediti da un detenuto straniero e sono stati trasportati entrambi nel pronto soccorso del locale ospedale. Un episodio gravissimo che certifica le difficoltà gestionali della struttura messe in risalto ripetutamente anche attraverso uno stato di agitazione permanente dai sindacati". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e Presidente della commissione speciale Riforme Istituzionali.

"Nei giorni scorsi ho sollecitato e rappresentato il Ministro la situazione del penitenziario ciociaro che da tempo, versa in uno stato di grande criticità, con un numero di personale in servizio, assolutamente insufficiente, rispetto al numero dei detenuti presenti.

Questa penalizzante circostanza determina dei turni particolarmente pesanti, l'impossibilità di usufruire delle necessarie ferie, oltre a rappresentare, fatto di particolare gravità per tutto il territorio, un evidente problema di sicurezza nel controllo e nella gestione dei tanti detenuti. Credo che sia giunto il momento di un intervento risolutivo da parte degli organi di governo al fine di scongiurare ulteriori episodi in cui viene messa a rischio l'incolumità delle unità di polizia penitenziaria". Ha concluso Abbruzzese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Abbruzzese (FI) sicurezza: agenti aggrediti da detenuto, ministro intervenga con estrema urgenza

FrosinoneToday è in caricamento