rotate-mobile
Nord Ciociaria

Frosinone, Abbruzzese ( FI): sindaci azzerino Acqua in attesa procedura contestazione

E’ inutile perdere tempo, sia riunita l’assemblea dei Sindaci per azzerare gli aumenti in attesa della procedura di contestazione ad Acea che scadrà proprio il prossimo mese. Non possiamo scorporare dalla questione, le possibili ricadute...

E’ inutile perdere tempo, sia riunita l’assemblea dei Sindaci per azzerare gli aumenti in attesa della procedura di contestazione ad Acea che scadrà proprio il prossimo mese. Non possiamo scorporare dalla questione, le possibili ricadute politico-amministrative che si potrebbero delineare una volta certificata una possibile inadempienza del gestore del servizio idrico integrato della Provincia di Frosinone, anche dopo i 180 giorni concessi dai primi cittadini per ottemperare alle contestazioni. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della Commissione speciale Riforme Istituzionali.

“Troppo spesso questo territorio è stato succube di Acea e non ha fatto altro che avallare le sue scelte. Adesso abbiamo un potere di determinazione diverso che è iniziato con il processo di contestazione delle inadempienze che, potrebbe sfociare nella risoluzione della convenzione con il gestore idrico. E’ iniziato un percorso che ci auguriamo sia stato soltanto interrotto venerdì scorso, ma che è palese debba continuare anche nel prossimo futuro. I Sindaci, anche quelli del centro sinistra abbiano uno scatto d’orgoglio e azzerino gli aumenti delle tariffe.

La gestione Acea, comunque, ad oggi non è più tollerabile, in considerazione del fatto che anche negli ultimi anni sono sicuramente verificate molteplici inottemperanze del gestore idrico. Un servizio scadentissimo ha caratterizzato la gestione della società, che non è riuscita mai a avere un rapporto cordiale con i cittadini della Ciociaria. Pertanto credo sia di fondamentale importanza certificare il persistere degli inadempimenti contrattuali, non solo perchè hanno provocato molteplici problematiche all'utenza fino a questo momento, ma, in particolar modo perchè hanno pregiudicato irreparabilmente il raggiungimento degli obiettivi quali/quantitativi, su cui è stata stipulata la convezione”. Ha concluso Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Abbruzzese ( FI): sindaci azzerino Acqua in attesa procedura contestazione

FrosinoneToday è in caricamento