Nord CiociariaToday

Frosinone, al carcere poco personale servizi ridotti per i detenuti

Purtroppo dobbiamo evidenziare le enormi difficoltà in cui sta operando il personale dell'istituto penitenziario del carcere di Frosinone "G.Pagliei". Attualmente l'istituto deve farsi carico di due piantonamenti.

iphone-image-60893c

Purtroppo dobbiamo evidenziare le enormi difficoltà in cui sta operando il personale dell'istituto penitenziario del carcere di Frosinone "G.Pagliei". Attualmente l'istituto deve farsi carico di due piantonamenti.

Il primo piantonamento, riferito ad un detenuto tunisino , è svolto presso l'ospedale di Frosinone . Vista e considerata la pericolosità di tale detenuto il piantonato deve avvenire obbligatoriamente con l'utilizzo di varie unità nei turni H.24. Per tale detenuto , infatti, vengono utilizzate più unità a turno rispetto a quelle previste di solito .

L'altro piantonamento , invece, che è di lunga degenza, proveniente dal Carcere di Cassino, istituto anch'esso in sofferenza, avviene in una clinica di riabilitazione distante circa 30 chilometri da Frosinone .

Per la responsabile SAS CC Frosinone Cristina CELANI " detti piantonamenti non possono essere espletati solo con le 20 unità a disposizione e con il contributo , alto, che i reparti devono dare al nucleo poiché nota e' la carenza di personale in cui versa tale Istituto- la situazione è al collasso e per questo occorre effettuare lo scorporo del personale in servizio extra moenia dagli istituti penitenziari".

Per il Segretario Aggiunto della Fns Cisl Lazio , Massimo Costantino " impensabile che un istituto dove vi è un sovraffollamento di detenuti di circa 50 in più rispetto a quelli previsti di 506, dei 560 detenuti presenti gli AS sono circa 210, per questi le scorte devono contenere un numero sostanziale di uomini , di cui deve farsi carico il personale addetto ai servizi interni seppure esiste un Decreto del Capo Dap che istituisce un Nucleo Provinciale di Frosinone che coinvolge CC frosinone -CC Cassino - CR Paliano , ma che di fatto non è mai partito a causa di mancanza di uomini e donne dove non risulta essere stato definito ad oggi , per vari motivazioni, ancora un Funzionario del Corpo, e a pagarne le spese , con notevoli carichi di lavoro e diritti negati , continua ad essere il già esiguo personale del carcere di Frosinone "

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Costantino: " Occorrono urgenti interventi oltre allo scorporo del personale in servizio presso servizio extra moenia dagli istituti penitenziari necessario e' però quello di rivedere il modello organizzativo dei nuclei in vigore, poiché sta creando non pochi problemi agli operatori e ne è il caso quello che sta vivendo quotidianamente il carcere di Frosinone"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento