Nord CiociariaToday

Frosinone, al via "Il buio a colori"

È iniziata la riqualificazione dei sottopassi cittadini presenti in città, unitamente ai tunnel presenti, sia nella parte alta che in quella bassa. Il progetto ideato dall'amministrazione Ottaviani, denominato "Il buio a colori", sarà realizzato...

tunnel2

È iniziata la riqualificazione dei sottopassi cittadini presenti in città, unitamente ai tunnel presenti, sia nella parte alta che in quella bassa. Il progetto ideato dall'amministrazione Ottaviani, denominato "Il buio a colori", sarà realizzato in collaborazione con l'Accademia di Belle Arti di Frosinone. Il primo tunnel oggetto del restyling creativo operato dagli studenti e dai docenti dell'istituto, che ha sede nel palazzo Tiravanti, è quello che collega corso Lazio a via Puccini, nella zona Scalo. "Il buio a colori" nasce dal presupposto che le zone scarsamente illuminate, presenti a ridosso della ferrovia, o anche nella zona alta, come il tunnel di viale Roma o quello di Sant’Antonio, costituiscano, alcune volte, elementi di criticità per la sicurezza dei cittadini, oltre a rappresentare aree di disagio urbano: per porre rimedio a tale problematica, il sindaco, Nicola Ottaviani, ha ideato una innovazione architettonica e strutturale che produrrà il risultato di rigenerare completamente i tratti stradali interessati. Le pareti laterali dei quattro tunnel e sottopassi presenti in città, infatti, subiranno un restyling completo, attraverso l’apposizione di centinaia di lamelle quadrate, colorate con le diverse tonalità di base, secondo le indicazioni dei docenti e degli studenti dell’Accademia. Attraverso le diverse combinazioni delle lamelle colorate, illuminate da strutture a led interne ai viadotti, le quali cambieranno disposizione ogni sei mesi, grazie a un meccanismo rimovibile, si otterrà l’effetto di entrare, periodicamente, con le automobili o anche a piedi, all’interno di contesti urbani completamente rigenerati e, addirittura, anche mutevoli, con policromie che costituiranno la base di un progetto brevettabile dal Comune di Frosinone e dall'Accademia di Belle Arti, replicabile anche in altri contesti urbani, con possibilità anche di introiti finanziari per i due enti ideatori e realizzatori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento