Nord CiociariaToday

Frosinone, Alessandro Micheli già al top. Sven Paris pronto a tornare sul ring

Si avvicina il grande evento pugilistico del 28 gennaio. Si limano i dettagli per il grande evento pugilistico organizzato da Davide Buccioni e l’Asd Domenico Tiberia Boxing Club di Ceccano che andrà in scena il prossimo sabato 28 Gennaio al...

Alessandro Micheli

Si avvicina il grande evento pugilistico del 28 gennaio. Si limano i dettagli per il grande evento pugilistico organizzato da Davide Buccioni e l’Asd Domenico Tiberia Boxing Club di Ceccano che andrà in scena il prossimo sabato 28 Gennaio al Palasport di Frosinone. In palio il titolo italiano Superpiuma che il ceccanese Alessandro “The King” Micheli contenderà a Daniele Limoni. Il pugile ciociaro si sta allenando, agli ordini dei maestri Egidi, Ciotoli e Micheli, con grande impegno e concentrazione nella palestra Giuseppe Liburdi effettuando diverse trasferte a Roma per “fare i guanti” con sparring partner di livello come Lozzi e Forte. Il pugile è in grande forma e non vede l’ora di affrontare il proprio avversario: “Sono tre mesi che mi sto preparando - ha detto "The King", il peso è a posto e sto molto bene. Sono pronto per il match. Questo è un incontro per me di rilancio, non lo ritengo il più importante, e come sempre ci tengo a vincerlo perché potrebbe aprirmi la strada per un futuro roseo. A Ceccano ci sono stati campioni italiani e io sto facendo il massimo per poter riportare il titolo nella nostra terra. In caso non riuscissi nell'impresa sicuramente ci riproverò. Spero di poter fare un bel regalo ai miei tifosi". Grande attesa anche per il ritorno sul ring di Sven “Tsunami” Paris che nella stessa serata affronterà Giuseppe Rauseo. Il campione frusinate, a cinque di distanza dell’ultimo incontro disputato per la corona internazionale Wba dei pesi welter, ha grande voglia di tornare alla vittoria: “Non nascondo di essere un po' in ansia - ha sottolineato "Tsunami" - perché sono cinque anni che non combatto da quella sera di Frosinone dove mi hanno fatto scendere sul ring con la febbre a 40. Ora guardo al match che voglio stravincere per dare una grande soddisfazione al pubblico ciociaro come volevo fare cinque anni fa. Ringrazio Massimo Tiberia per avermi offerto la possibilità di prendermi la rivincita e ripagare la stima di Frosinone. Mi sento molto bene e voglio vincere l'incontro per riprendere il cammino. Dal 1 Febbraio aprirò la palestra con mio cugino Carlo e poi penserò al prosieguo della carriera". Nella riunione pugilistica ci sarà spazio il pugile di Castelliri Giodi Scala, dell’ASD Boxe Luigi Quadrini che, nei pesi gallo, affronterà il rumeno GheorgheTrandafir. In programma anche due incontri dilettantistici che vedranno impegnati i due boxeur d’Elitè Andrea Piroli (peso leggero dell’Asd Domenico Tiberia Boxing Club) e Andrea Scala (peso gallo dell’Asd Boxe Luigi Quadrini). Massimo Tiberia, il presidente dell’Asd Tiberia Boxing Club ringrazia il comune di Frosinone: “Occorre sottolineare la grande disponibilità dell’amministrazione comunale del capoluogo – ha detto – che ha immediatamente patrocinato questo grande evento pugilistico aprendo il Palasport del Casaleno. Un contributo fondamentale, senza il quale, non avremmo potuto organizzare in Ciociaria la riunione pugilistica. Ormai siamo vicini al sold out, per gli ultimi biglietti ci sono le prevendite presso Bar B&J Frosinone Scalo, Palestra Asd D. Tiberia, Caffè Santa Maria (Pizzeria Paolo), Bar Il Tulipano Ceccano, Asd L. Quadrini e Bar in Piazza Castelliri”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento