Nord CiociariaToday

Frosinone, all’ Aci nominata la nuova commissione sicurezza stradale

L’organismo consultivo voluto dal Presidente Federico punta a fare da collante tra le varie entità coinvolte nella salvaguardia della vita degli utenti della strada

Frosinone La commissione sicurezza stradale

L’organismo consultivo voluto dal Presidente Federico punta a fare da collante tra le varie entità coinvolte nella salvaguardia della vita degli utenti della strada

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si è tenuta ieri in via Firenze, presso la sede dell’Automobile Club Frosinone nel capoluogo, la riunione preliminare della nuova Commissione Sicurezza ed Educazione Stradale dell’ente. Il nuovo organismo consultivo sarà al fianco della presidenza per studiare e mettere in pratica progetti di educazione stradale e guida sicura, fare proposte e stimolare la sensibilità di tutti gli attori che hanno voce in capitolo in materia di sicurezza sulle strade a 360 gradi. Ad oggi la commissione vede l’adesione di tre associazioni nate da familiari di vittime della strada, Associazione Roberto Cocco (che rappresenta anche il ramo provinciale della ben più radicata AIFVS e, con Claudio Martino, anche Associazione unitaria familiari e vittime onlus - AUFV ), Ass. Marco Pietrobonoonlus e Ass. motoristica Cotek8; il dirigente della Provincia- settore Trasporti, Dr. Ferdinando Riccardi; una pedagogista del Comune di Frosinone, d.ssaMonia Morini ed un membro interno, il dr. Andrea Tagliaferri, responsabile Sicurezza stradale di Aci Frosinone. La composizione verrà allargata via via anche alle altre istituzioni e Forze dell’Ordine qualora ritengano utile mettere in rete le proprie conoscenze e prerogative. “E’ così che prosegue la nostra intenzione di aprire l’ACI al mondo esterno, alle componenti sane e vitali della società civile e del mondo istituzionale, puntando a fare da collante tra tutti coloro che in un modo o nell’altro hanno a cuore la salvaguardia di chi utilizza le strade, siano essi pedoni, ciclisti, motociclisti o automobilisti” Ha dichiarato il Presidente Avv. Maurizio Federico che aggiunge: “Come già fatto con la nuova Commissione sportiva e la Commissione Eventi e progetti, infatti, stiamo ampliando il nostro raggio d’azione e ci mettiamo a disposizione nel nostro piccolo per stimolare la crescita culturale e sociale di questa provincia dal potenziale molte volte inespresso”. Dalla prima riunione sono nati già progetti a breve e lungo termine, dei quali presto verrà data notizia, in particolare una iniziativa contro l’uso del telefonino a bordo dei veicoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento