Nord CiociariaToday

Frosinone, allo scalo la polfer denuncia tre persone dell’interland ciociaro

Nella serata di ieri, nei giardini pubblici davanti alla  Stazione Ferroviaria di Frosinone,un diciassettenne originario di un paese dell’hinterland ciociaro, viene avvicinato da 3 uomini.

SALA OPERATIVA 3

Nella serata di ieri, nei giardini pubblici davanti alla Stazione Ferroviaria di Frosinone,un diciassettenne originario di un paese dell’hinterland ciociaro, viene avvicinato da 3 uomini.

I malfattori raggirano abilmente, con il banale pretesto della telefonata urgente , il giovane, che, in buona fede, consegna loro il telefonino.

Due distraggono il ragazzo per dar tempo al 3° uomo di togliere la carta sim dal telefonino ed evitare, quindi, ogni tipo di localizzazione.

Dopo questa “ingegnosa” operazione i malviventi si dileguano.

Il minorenne, ravvedutosi dell’ atto illecito perpetrato ai suoi danni, si reca prontamente presso il Posto Polfer dove racconta l’accaduto.

Gli Agenti invitano il giovane alla descrizione dei tratti somatici dei 3 delinquenti : la fisionomia è nota, i nomi pure.

A colpo sicuro gli uomini della Polfer individuano i 3 soggetti.

Condotti negli Uffici di Polizia, i 3 vengono sottoposti a perquisizione personale.

Della refurtiva non vi è più traccia, evidentemente già piazzata sul “mercato”, ma in compenso emerge un involucro contenete 5 bustine di presunta sostanza stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i 3 ladri scatta la denuncia per furto aggravato in concorso e per uno di loro anche quella di detenzione per sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento