Nord CiociariaToday

Frosinone, Anziana incastra truffatore arrestato

La collaborazione Cittadini /Polizia di Stato è sempre l’arma vincente per combattere ogni forma di illegalità.

La collaborazione Cittadini /Polizia di Stato è sempre l’arma vincente per combattere ogni forma di illegalità.

La campagna estiva “Occhio alle truffe” promossa dalla Questura di Frosinone, con i tour informativi itineranti nella provincia, aveva invitato i non più giovanissimi a diffidare degli estranei e a contattare la linea di emergenza 113 per ogni difficoltà.

Inoltre erano stati distribuiti opuscoli informativi sui comportamenti da evitare, per non incorrere nelle truffe di malintenzionati e veicolato il messaggio anche grazie a social e mezzi d’informazione.

Anche questa mattina i consigli della Polizia di Stato si sono rivelati preziosissimi per evitare la trappola del truffatore.

Sono circa le 10.20, quando sulla linea d’emergenza 113 giunge la segnalazione di un tentativo di truffa nel centro cittadino ai danni di una signora over 65.

La Sala Operativa dirama la nota alle pattuglie presenti sul territorio.

L’intervento è richiesto in quanto la donna era stata contattata telefonicamente da un sedicente carabiniere che le chiede 5.000,00 euro.

La cifra serviva per il pagamento di due verbali, in seguito al sinistro stradale provocato dal figlio.

La signora, che era già stata vittima in passato di altre truffe simili, attira astutamente l’uomo presso la sua abitazione e contatta il 113.

Gli uomini in divisa convergono immediatamente sul posto.

Alla vista degli Agenti, senza opporre resistenza, l’uomo ammette il tentativo di truffa.

E’ un campano di 42 anni con precedenti di polizia.

È tratto in arresto per tentata truffa aggravata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una storia a lieto fine….. “Occhio alle truffe” Non siete soli.#chiamatecisempre.Noi ci siamo, come ricorda lo slogan della campagna nazionale anti-truffa della Polizia di Stato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento