menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, ArtInCentro: vernissage sabato 3 ottobre alle 18 in piazzale Vittorio Veneto

Il vernissage di ArtInCentro è previsto per sabato 3 ottobre alle 18 in piazzale Vittorio Veneto: in questa data si aprirà una rassegna di pittura nella sala sottostante la Prefettura.

Il vernissage di ArtInCentro è previsto per sabato 3 ottobre alle 18 in piazzale Vittorio Veneto: in questa data si aprirà una rassegna di pittura nella sala sottostante la Prefettura.

ArtIncentro, realizzata con l'assessorato alla riqualificazione del centro storico del Comune di Frosinone, cui ha delega Rossella Testa, è l'evoluzione della rassegna voluta qualche anno fa da Rocco Lancia e ArtQube denominata AltriArtisti.

Gli AltriArtisti sono pittori, scultori, illustratori, fotografi che illustrano idee non convenzionali e che provengono da formazioni diverse: eppure, ciò che li accomuna è il piacere di partecipare, mettersi in gioco, mostrando il proprio amore per l'arte e per il territorio cui sentono di appartenere. Gli artisti che esporranno per ArtInCentro sono prevalentemente figurativi: il curatore, Rocco Lancia, ha voluto per questa prima serie di mostre artisti che spaziano dal naif, al pop fino all'espressionismo. Gli artisti si alterneranno nel corso di quattro distinte personali, dal 3 ottobre al 29 novembre: Paolo d'Amata aprirà la manifestazione sabato prossimo, poi sarà la volta di Ugo, del mai dimenticato Milton e di Fabio Pop. D'Amata, nato a Roma nel 1982, ha frequentato dapprima il Liceo Artistico "Bragaglia" e in seguito l'accademia di belle arti di Frosinone; nelle sue opere i colori sono accesi e gli elementi del paesaggio sono semplificati in linee contrastate, che danno un grande senso del ritmo e del movimento. Nell'ambito di ArtInCentro sarà possibile ammirare anche la statua realizzata dalla docente di discipline plastiche del liceo astistico "Bragaglia" Giusi Milone e dai suoi allievi in ricordo delle "marocchinate", le tante donne violentante durante la seconda guerra mondiale.

"Piazzale Vittorio Veneto è diventato il palcoscenico riconosciuto di attività culturali e artistiche della nostra città, così come fortemente voluto dall'amministrazione Ottaviani - ha spiegato l'assessore alla riqualificazione del centro storico, Rossella Testa - Non solo luogo d'incontro: in questi spazi trovano la propria cornice ideale gli eventi dedicati all'arte, intesa in ogni sfumatura. Si pensi soltanto al festival dei Conservatori, al festival della letteratura oppure alle diverse personali ed estemporanee ospitate, col Belvedere a fare da sfondo. Non poteva fare eccezione ArtInCentro, un'iniziativa della durata di quasi due mesi che proporrà giovani e interessanti nomi, tra cui Milton, un giovane artista rimasto nel cuore di tutti noi. Ringrazio ArtQube di Rocco Lancia e il Prefetto di Frosinone, S.E. Emilia Zarrilli, per averci concesso la disponibilità dei locali sotto la Prefettura".

La conferenza stampa di presentazione dell'evento si terrà giovedì 1 ottobre alle 11.30 presso la sala consiliare del Comune di Frosinone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento