Nord CiociariaToday

Frosinone, Buschini su Neurochirurgia: "A breve le modalità di attivazione del reparto”

“Dopo anni di chiacchiere finalmente la Uoc di Neurochirurgia presso lo Spaziani di Frosinone è una assoluta certezza e a breve annunceremo tempistiche e modalità di attivazione dell’importante reparto,

“Dopo anni di chiacchiere finalmente la Uoc di Neurochirurgia presso lo Spaziani di Frosinone è una assoluta certezza e a breve annunceremo tempistiche e modalità di attivazione dell’importante reparto, punto fondamentale per costruire le condizioni per il Dea di Secondo Livello presso il nosocomio del capoluogo provinciale”. Lo dichiara in una nota l’Assessore Regionale Mauro Buschini. “Comprendo – ha spiegato Buschini – che chi ha recitato un ruolo da protagonista nel Governo Polverini, ovvero durante la stagione dei tagli indiscriminati alla sanità della provincia di Frosinone, abbia timore delle ‘trovate mediatiche’, se non altro perché conosce alla perfezione cosa significhi eliminare servizi sanitari ai cittadini e provare, nel contempo, a tranquillizzarli attraverso fiumi di parole sui media locali. Come non ricordare, ad esempio, gli elogi alle macroaree degli esponenti locali di centrodestra, cioè quella ‘rivoluzione’ che in sostanza diceva ai cittadini della provincia di Frosinone che i nostri ospedali di riferimento erano quelli romani? Oppure si pensa che i cittadini abbiano dimenticato la chiusura dei nostri nosocomi, come quelli di Pontecorvo, Anagni, Ceccano tanto per citarne qualcuno, con la trovata mediatica, questa sì, ‘non sono chiusure, ma riconversioni’?”.

CRISTOFARI:“SONO MOLTO FELICE, OGGI HANNO VINTO LE COMPETENZE E IL MERITO”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Esprimo grande soddisfazione per le decisioni assunte oggi dalla Asl in merito alle nomine dei Primari temporanei. La profonda consapevolezza del valore dei titoli, del merito e delle competenze maturate sul campo, condivisa dai vertici dell'Azienda, dal Presidente Zingaretti e dalla Giunta Regionale, mi fa ben sperare nel consolidamento della fase di rilancio della nostra sanità, grazie al contributo di medici che conoscono molto bene le dinamiche del nostro lavoro e sapranno certamente mettere al servizio dei cittadini le proprie qualità e il loro elevato profilo professionale. Ringrazio inoltre gli esponenti nazionali e regionali del Centrosinistra che hanno sposato la causa sensibilizzando gli organi di informazione, ma anche con attestazioni di stima che mi sono giunte da ogni dove. Questa è la dimostrazione che i buoni risultati conseguiti da chi opera a tutela della salute, offrendo competenza e vicinanza umana al paziente, passano attraverso la conoscenza e le scelte condivise.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento