Nord CiociariaToday

Frosinone, clamoroso blitz di Casapound che nella notte affigge striscioni sulle porte d'ingresso del palazzo comunale e di quello provinciale. incitti: ''grave il distacco della politica''.

Clamoroso blitz di CasaPound: questa notte a Frosinone alcuni militanti del movimento guidato da Fernando Incittihanno affisso degli striscioni dal testo ''Stop immigrazione!'' sulle porte d'ingresso del palazzo comunale e di quello provinciale...

1-31

Clamoroso blitz di CasaPound: questa notte a Frosinone alcuni militanti del movimento guidato da Fernando Incittihanno affisso degli striscioni dal testo ''Stop immigrazione!'' sulle porte d'ingresso del palazzo comunale e di quello provinciale, insieme a dei manifesti recitanti ''Difendi Frosinone'' con il simbolo di Cpi.

''Troviamo molto grave il distacco della politica istituzionale rispetto al problema dell'arrivo di numerosi immigrati in città e in tutto il territorio - dichiara Incitti - mentre solo noi di CasaPound siamo in prima linea a Frosinone e in tutta la Ciociaria contro quello che è un vero e proprio business, e a sinistra non perdono occasione per 'demonizzarci', riscontriamo un'inattività e un silenzio imbarazzanti da parte di tutta la politica comunale e provinciale''.

''Frosinone sta diventando il 'far west', con aggressioni, avvicendamenti nei confronti delle donne, scippi e altre nefandezze commesse in larga parte da immigrati - continua Incitti - poter passeggiare in tranquillità in alcune vie di Frosinone è diventato ormai un miraggio per molti cittadini''.

''Invece di spendere migliaia di euro di soldi pubblici per far ingrassare Caritas e cooperative rosse, e mantenere delle persone di cui non sappiamo nulla e che poi purtroppo ritroviamo sulle pagine di cronaca per eventi spiacevoli - prosegue Incitti - la politica potrebbe impegnarsi per aiutare le tante famiglie frusinati che non riescono ad arrivare alla fine del mese, e che purtroppo solo noi di CasaPound sosteniamo con pacchi alimentari e assistenza gratuita''.

''Come abbiamo più volte ripetuto, mentre a sinistra ci attaccano per difendere il loro business, dal M5S, come è nel loro stile, si girano dall'altra parte e non si espongono quando c'è da affrontare un problema così spinoso, ben consapevoli che i cittadini non farebbero sconti rispetto a posizioni buoniste ed ipocrite - aggiunge Incitti - a destra, invece, riscontriamo il deserto più totale di formazioni completamente alla deriva, non all'altezza di trattare determinati temi e sempre più distaccate dalla gente, alla quale ci si vuole rivolgere con toni moderati quando la cittadinanza è sempre più stanca ed esasperata dai soliti teatrini ''.

''Alle prossime elezioni amministrative molti di questi personaggi vorranno nascondere la loro vera natura nelle liste civiche più disparate, ma non è più il tempo delle parole e dei discorsi buonisti e moderati - conclude Incitti - chi amministra deve trovare soluzioni a queste problematiche e la politica deve trovare il coraggio di schierarsi, ma come sempre solo CasaPound ha avuto la forza e il coraggio di farlo''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento