menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, con “RE.L.E.A.S.E 2015” un week and di esercitazione per il sistema di Protezione Civile

Si aprirà venerdì 9 ottobre 2015 l’esercitazione di protezione civile "RE.L.E.A.S.E 2015 (PREparation Latium Emergency Area Strategic Exercitation 2015)" organizzata dall’Agenzia Regionale di Protezione Civile della Regione Lazio e dal Comune di...

Si aprirà venerdì 9 ottobre 2015 l'esercitazione di protezione civile "RE.L.E.A.S.E 2015 (PREparation Latium Emergency Area Strategic Exercitation 2015)" organizzata dall'Agenzia Regionale di Protezione Civile della Regione Lazio e dal Comune di Frosinone, in collaborazione con la Prefettura di Frosinone e il Dipartimento Nazionale di protezione civile.

L'esercitazione, che rappresenta un test di particolare rilevanza per i sistemi di protezione civile regionale e provinciale, proseguirà nei giorni di Sabato 10 e Domenica 11 Ottobre e interesserà il territorio del Comune di Frosinone, in particolare la zona dell'impianto sportivo del nuovo stadio "Casaleno".

Testare la sinergia tra le strutture e le componenti del sistema di protezione civile, prepararsi nel miglior modo possibile ad assistere la popolazione in caso di necessità in un'area individuata con delibera regionale dell'agosto 2015 fra le sei aree strategiche regionali idonee ai fini di protezione civile, incrementare tra i cittadini la consapevolezza dei rischi principali che interessano il territorio sono gli obiettivi principali dell'esercitazione RE.L.E.A.S.E. 2015.

L'esercitazione coinvolgerà Amministrazioni e Istituzioni che, in base alle proprie specifiche competenze, fanno parte del sistema provinciale di protezione civile e che saranno chiamate a svolgere attività riguardanti organizzazione, pubblica sicurezza, viabilità e trasporti, accoglienza e logistica, sanità, attività di soccorso, attività sociali e volontariato.

Saranno circa 400 le persone impegnate nelle attività esercitative, di cui circa 250 Volontari del territorio della provincia di Frosinone, e 150 fra personale di Amministrazioni, Forze dell'Ordine e Osservatori esterni.

Nella giornata di venerdì 9, si attiveranno le procedure di comunicazione in emergenza nell'ambito del Sistema di protezione civile regionale e territoriale. Saranno quindi attivati i Centri operativi e di coordinamento a livello regionale, provinciale e comunale e le Organizzazioni di volontariato che si occuperanno dell'allestimento di un Campo di accoglienza nella zona dello stadio "Casaleno".

Nella giornata di sabato 10 saranno poi testati gli aspetti logistici e di viabilità nella zona del campo di esercitazione attraverso la movimentazione di un convoglio di circa 30 mezzi del Volontariato che si sposterà da Cassino a Frosinone ed entrerà nella zona del Casaleno attraverso i cancelli appositamente installati e vigilati. Nel pomeriggio, poi, 2 autobus si muoveranno dall'area esercitativa verso Fiuggi e Sora per simulare il trasferimento di popolazione evacuata.

Nella mattinata di sabato, inoltre, si prevede la visita al Campo di circa 200 studenti delle scuole elementari del Comune di Frosinone, già formati con lezioni in classe sul sistema di Protezione Civile italiano, sui rischi presenti sul territorio comunale e regionale e sul ruolo fondamentale che rivestono le esercitazioni. Nel pomeriggio, invece, saranno tutti i cittadini a poter visitare il campo, le aree di coordinamento presso il Palazzetto dello Sport, la zona di soccorso (dove saranno allestite circa 25 tende), la tenda sociale per la mensa e l'area dove sarà installato 1 PMA (Posto Medico Avanzato) gestito dall'ARES118.

A conclusione delle attività esercitative, nella serata di sabato, presso la Prefettura di Frosinone, si svolgerà una riunione alla presenza di tutte le istituzioni e organizzazioni partecipanti all'esercitazione per analizzare i risultati emersi al fine di migliorare la risposta del sistema di protezione civile regionale e provinciale.

Gli organi d'informazione interessati a seguire le attività esercitative possono accreditarsi, esclusivamente via email scrivendo, entro e non oltre le ore 19.00 del 8/10/2015, ai seguenti indirizzi: gzazzara@regione.lazio.it oppure protezione.civile@comune.frosinone.it specificando testata, nome e cognome, cellulare e indirizzo email dell'accreditato. Sarà possibile ritirare i pass-stampa presso il Campo esercitativo nella mattina di sabato 10.

Alla Conferenza Stampa di presentazione di RE.L.E.A.S.E. 2015 partecipano S.E. il Prefetto Emilia Zarrilli, Il Direttore dell'Agenzia Regionale di Protezione Civile della Regione Lazio Dott. Gennaro Tornatore, il presidente della Provincia Avv. Antonio Pompeo e il Sindaco del Comune di Frosinone Avv. Nicola Ottaviani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento