Nord CiociariaToday

Frosinone, Cristina Scappaticci è la nuova vicepresidente, Coldiretti, alla Camera di Commercio

Cristina Scappatici, imprenditrice agricola di Arpino, responsabile di Donne Impresa della Coldiretti di Frosinone e del Lazio, è la nuova vicepresidente della Camera di Commercio. La nomina è stata formalizzata e votata ieri mattina...

cristina-scappaticci-3

Cristina Scappatici, imprenditrice agricola di Arpino, responsabile di Donne Impresa della Coldiretti di Frosinone e del Lazio, è la nuova vicepresidente della Camera di Commercio. La nomina è stata formalizzata e votata ieri mattina, all’unanimità, dalla giunta camerale. “Sono onorata, emozionata. È un giorno importante per l’agricoltura di questa provincia, settore che più di ogni altro, proprio nel momento più difficile della crisi, ha saputo distinguersi – commenta Scappaticci – per dinamicità e vivacità, sviluppando nuova economia e generando nuove, preziose occasioni di lavoro. Lavorerò, sulle indicazioni del presidente e in accordo con la giunta, per sostenere il processo di rigenerazione del sistema agricolo provinciale e la ripartenza degli assetti produttivi strategici del territorio, nell’ottica della ormai imminente, e lungimirante, integrazione delle due Camere di Commercio di Frosinone e Latina destinate a diventare, una volta unite, per numeri e servizi, una delle più importanti del panorama nazionale”.Una nomina – aggiunge il presidente Marcello Pigliacelli – che rientra nella logica della continuità col passato, un riconoscimento alla capacità dei dirigenti espressione della Coldiretti che si sono finora avvicendati alla vicepresidenza e che hanno saputo produrre risultati significativi nell’interesse del sistema produttivo locale. Da oggi, con ancora più convinzione, continuiamo lungo il percorso della unificazione con Latina nella prospettiva del consolidamento di un unico ente camerale che potrà, con maggior vigore e autorevolezza, sostenere lo sviluppo del sistema economico del Lazio Meridionale con la forza delle migliaia di imprese pontine e ciociare che in questi anni di riposizionamento, oltre a recuperare terreno sul mercato interno, hanno evidenziato – conclude Pigliacelli – la non comune capacità di saper stare sui mercati internazionali, vincendo la sfida della competitività globale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento