rotate-mobile
Nord Ciociaria

Frosinone, denunciato un 25enne per i reati di procurato allarme e resistenza a pubblico ufficiale

Sono le ore 24.00 quando personale della squadra volanti interviene in un locale dell’area “Le Fornaci”, dove un giovane, probabilmente sotto l’effetto dell’alcool, infastidisce insistentemente gli altri avventori cercando lo scontro fisico.

Sono le ore 24.00 quando personale della squadra volanti interviene in un locale dell'area "Le Fornaci", dove un giovane, probabilmente sotto l'effetto dell'alcool, infastidisce insistentemente gli altri avventori cercando lo scontro fisico.

Gli agenti cercano di calmarlo, ma il giovane continua con il suo atteggiamento aggressivo offendendo e sfidando tutti i presenti.

Dopo vari tentativi di riportarlo alla calma, anche per evitare che la situazione degenerasse ulteriormente, gli operatori di polizia decidono di utilizzare lo spray a base di "OleoresinCapsicun" meglio conosciuto come "spray al peperoncino".

Il giovane viene così immobilizzato e reso inoffensivo e, dopo aver ristabilito la calma, gli agenti provvedono a decontaminare la persona con l'utilizzo di un prodotto specifico.

L'uomo, un 25enne del capoluogo, è stato denunciato all'Autorità Giudiziaria per il reati di procurato allarme e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, denunciato un 25enne per i reati di procurato allarme e resistenza a pubblico ufficiale

FrosinoneToday è in caricamento