menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aldo Bassi tromba e direzione musicale

Aldo Bassi tromba e direzione musicale

Frosinone, Doppio appuntamento, venerdì e sabato, con “Culturando alla Saletta”

Venerdì 8 e sabato 9 maggio alle 22 torna l'appuntamento con "Culturando alla Saletta" di via Matteotti a Frosinone, 12 concerti tra il jazz e il pop realizzati in collaborazione con il Conservatorio di Frosinone e in partnership con Radio Cassino...

Venerdì 8 e sabato 9 maggio alle 22 torna l'appuntamento con "Culturando alla Saletta" di via Matteotti a Frosinone, 12 concerti tra il jazz e il pop realizzati in collaborazione con il Conservatorio di Frosinone e in partnership con Radio Cassino Stereo, patrocinati da Regione Lazio, Provincia di Frosinone e Comune di Frosinone; coordinatori, i docenti del "Refice" Alberto Giraldi, Stefano Caturelli e Paolo Tombolesi.

Venerdì sarà la volta della serata dedicata alla musica di Woody Shaw. "Se si pensa al sassofono jazz dell'era moderna viene subito in mente John Coltrane. Per quanto riguarda la tromba jazz si può fare lo stesso discorso su Woody Shaw. Il suo modo di suonare calzava a pennello con la sua musica che era per il suo tempo molto innovativa. La ricerca di scale 'esotiche' e armonie complesse lo ha portato a maturare uno stile unico fatto di frasi particolarmente originali composte da intervalli spesso dissonanti che creavano un sound unico", ha detto Aldo Bassi, docente del "Refice" di tromba e musica d'insieme jazz, che si esibirà insieme agli allievi del Conservatorio Vittorio Pagliuca (sax soprano), Andrea Silvestri (chitarra), Tobias Nicoletti (pianoforte), Enrico Mianulli (contrabbasso), Federico Orfanò (batteria).

Sabato 9, invece, è in programma "The Cinema Show", un concerto dedicato alla presenza della musica pop nelle colonne sonore dei film. Tra i brani in scaletta, "Profondo rosso", "Over the rainbow", "That's What Friends Are For", "Mission impossible", "La vita è bella", che saranno eseguiti da Linda Lubrano Lavadera (voce), Flavio Calogero (flauto), Stefano Cavese (piano e tastiere), Alessandro Clementoni (chitarre), Stefano Di Meglio (basso), Carola Iapino (batteria).

Appuntamento venerdì e sabato alla Saletta di Frosinone (via Matteotti) per un fine settimana tra jazz e pop.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento