Nord CiociariaToday

Frosinone, Educazione alla legalità : la Polizia di Stato apre le porte ai piccoli studenti

Personale della Questura e della Sezione di Polizia Stradale ha accolto gli alunni dell’Istituto  Comprensivo Frosinone  4 nell’ambito del progetto di educazione alla legalità.

Personale della Questura e della Sezione di Polizia Stradale ha accolto gli alunni dell’Istituto Comprensivo Frosinone 4 nell’ambito del progetto di educazione alla legalità.

Questa mattina gli alunni dell’Istituto Comprensivo Frosinone 4, nell’ambito del progetto di educazione alla legalità, hanno vissuto concretamente l’esperienza della cittadinanza attiva con il personale della Questura e della Sezione di Polizia Stradale.

“Rispetto delle regole” è stata la parola d’ordine del percorso formativo della giovanissima scolaresca che ha visitatoi laboratori della Scientifica e la Sala Operativa, passando per il parco auto e moto della Polizia di Stato.

La finalità dell’incontro è stata anche quella difare avvicinarei giovani alunni al poliziottovisto comel’amico che ci aiuta e che va contattato, attraverso la linea di emergenza 113, nei momenti di difficoltà o di pericolo, anche per la prevenzione ed il contrasto di fenomeni quali il bullismo o il cyberbullismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nell’occasione è stato proiettato un cortometraggio proprio sulla tematica dei comportamenti prevaricanti e vessatori, seguito dall’intervento del Direttore Tecnico Capo Psicologo dott.ssa Cristina Pagliarosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento