Nord CiociariaToday

Frosinone, emergenza incendi, Amata chiede l’invio dell’esercito

“Chiedo per la nostra provincia la possibilità che il Governo invii l’Esercito. Gli incendi che stanno distruggendo il nostro verde, che stanno mettendo a rischio le abitazioni, che stanno creando pericoli alla circolazione non possono essere...

Incendio-3

“Chiedo per la nostra provincia la possibilità che il Governo invii l’Esercito. Gli incendi che stanno distruggendo il nostro verde, che stanno mettendo a rischio le abitazioni, che stanno creando pericoli alla circolazione non possono essere fronteggiati solamente con il Corpo dei Vigili del Fuoco. Siamo in emergenza, chiedo lo stato di calamità naturale, dunque l’arrivo dei soldati”.

E’ quanto afferma in una nota il vicepresidente della Provincia di Frosinone Andrea Amata.

“Non c’è un angolo del nostro territorio che non sia stato assediato dalle fiamme e che non abbia determinato l’arrivo dei pompieri. Ma il loro numero è insufficiente, non bastano per far fronte a tutti i roghi e se la situazione dovesse precipitare, sarebbe veramente complicato gestire le operazioni di spegnimento”.

“Nel corso degli anni purtroppo si è assistito ad un errato indebolimento della presenza dello Stato in settore fondamentali come la tutela e il controllo del territorio. Spesso queste operazioni di spending review erano necessarie, nell’ottica di una seria politica di efficientamento del sistema ed hanno portato anche a risultati positivi. Troppo spesso però sono stato il frutto di politiche populiste figlie della furia cieca di far passare il concetto che tagliando a prescindere si risolvono i problemi dei cittadini. Invece accade l’esatto contrario, esasperando le criticità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Oggi la nostra provincia si trova nel pieno dell’emergenza, con i vigili del fuoco sotto organico, con sedi accorpate o chiuse e quando si presentano situazioni gravi come quella delle ultime ore diventiamo impotenti dinanzi alle fiamme che divorano ettari di patrimonio naturale. Ci vuole l’esercito dunque. Ed è fondamentale che arrivi al più presto per monitorare la situazione, per supportare l'intervento di spegnimento e per fermare e sanzionare in modo inflessibile gli eventuali piromani”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento