Nord CiociariaToday

Frosinone, espulso tunisino dalla Ciociaria

Nella mattinata di ieri, è stata eseguita, dall'Ufficio Immigrazione della Questura, l'espulsione di un cittadino tunisino.

questura, sequestri fuochi artficio

Nella mattinata di ieri, è stata eseguita, dall'Ufficio Immigrazione della Questura, l'espulsione di un cittadino tunisino.

Lo stesso, già detenuto nella Casa Circondariale di Cassino, è stato oggetto di investigazioni da parte della DIGOS della Questura, in quanto soggetto radicalizzato nell’ islam estremista.

Il tunisino, infatti, era stato trasferito preso la struttura cassinate da circa un anno, proveniente da Viterbo, dove aveva creato turbative all’ordine della vita carceraria.

Nel periodo della sua detenzione, l’uomo si è radicalizzato in maniera estremista, inneggiando alle recenti stragi nei paesi nord europei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento