Nord CiociariaToday

Frosinone, festa nella sede della fondazione il giardino delle rose blu

Il Giardino delle Rose Blu di don Ermanno D’Onofrio, la storica fondazione che si occupa di minori e di famiglie in difficoltà, ha ufficialmente una nuova sede.

Don Ermanno pianta olivo

Il Giardino delle Rose Blu di don Ermanno D’Onofrio, la storica fondazione che si occupa di minori e di famiglie in difficoltà, ha ufficialmente una nuova sede.

Si tratta dello stabile in viale Europa a Frosinone, vicino alla sede del Liceo Scientifico. Ieri la cerimonia ufficiale alla presenza di S.E. il Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli e del Presidente della Provincia Antonio Pompeo.

Una cerimonia semplice e partecipata, che si è conclusa, simbolicamente, con la messa a dimora, nel giardino della sede, di un albero di ulivo, a simboleggiare la pace e la fratellanza.

“Con molto piacere ho accolto l’invito di don Ermanno, a cui mi lega sincera amicizia e comune esperienza nel campo del volontariato, e ho preso parte alla cerimonia di inaugurazione della sede – ha spiegato il presidente Pompeo – conosco e apprezzo le attività della Fondazione “Il giardino delle rose blu onlus”. Un impegno che mette al centro la solidarietà e la disponibilità verso il prossimo. Un impegno assai meritorio perché rivolto ad una fascia importante della nostra popolazione come i bambini. A Don Ermanno e a tutti gli operatori, i miei complimenti per quanto stanno facendo, portando avanti e facendo conoscere, anche fuori dai confini locali, il buon nome della nostra Ciociaria: terra in cui le parole comunità, disponibilità, aiuto per il prossimo, vengono declinate con atti concreti”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Avevamo preso un impegno con Don Ermanno – ha concluso il Presidente – e grazie al dialogo e alla collaborazione tra Istituzioni siamo riusciti a mantenerlo: la Fondazione ha una sede tutta sua”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento