Nord CiociariaToday

Frosinone, il presidente Pompeo assegna le deleghe ai consiglieri Cinelli e D’Ambrosio

Si completa definitivamente il percorso di riunificazione del Partito Democratico all’Amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l’ufficializzazione del gruppo unico dello scorso mese di dicembre, il Presidente Antonio Pompeo ha provveduto ad...

Si completa definitivamente il percorso di riunificazione del Partito Democratico all’Amministrazione provinciale di Frosinone. Dopo l’ufficializzazione del gruppo unico dello scorso mese di dicembre, il Presidente Antonio Pompeo ha provveduto ad affidare le deleghe ai consiglieri Alessandro D’Ambrosio e Antonio Cinelli: il primo si occuperà di “Contenzioso”, mentre il secondo avrà la delega agli “Affari generali”.

“Con questo passaggio, che segue la costituzione del gruppo unico – ha spiegato il Presidente Pompeo – si conclude la stagione delle divisioni nel Pd alla Provincia di Frosinone. Rappresentiamo la forza politica più importante nel Paese e nel nostro territorio. Guidiamo il governo nazionale, regionale, provinciale e la maggior parte dei comuni. Abbiamo il dovere e la responsabilità di farci carico delle istanze e dei problemi che vive la nostra comunità. E lo possiamo fare, a patto di remare tutti dalla stessa parte. Alla Provincia, un ente di governo reale del territorio, dove si prendono decisioni che riguardano i cittadini, abbiamo saputo dimostrare che proprio sulla responsabilità di governo è possibile trovare la condivisione. Le discussioni ci devono essere, a tutti i livelli, sui contenuti, ma poi devono lasciare il posto all’unità di intenti. Un modello di confronto politico che auspico possa essere lo stesso che ci porterà alla celebrazione del congresso provinciale. Ai consiglieri Cinelli e D’Ambrosio i migliori auguri di buon lavoro”.

AMATA: “COMPLIMENTI ALLA CASSINATE ALESSANDRA BUONANNO, NEL TEAM DI SCIENZIATI CHE HANNO SCOPERTO LE ONDE GRAVITAZIONALI”

“Nella scoperta dell’esistenza delle onde gravitazionali c’è anche il nostro territorio, grazie alle capacità della scienziata Alessandra Buonanno di Cassino, componente del team che ha lavorato alla ricerca. Ancora una volta la provincia di Frosinone si dimostra terra fertile nel campo degli studi, della scienza e del contributo al progresso della storia dell’umanità.

La portata della scoperta a cui ha contribuito Alessandra Buonanno è di straordinario livello, in quanto dà sostanza a quanto intuito nel secolo scorso da Albert Einstein e apre spazi di ricerca futuri notevoli. Una scoperta che segue di pochi giorni un altro importante traguardo per la scienza di Ciociaria: il nuovo asteroide codificato da Alessandro Masi e chiamato Frosinone.

Con le capacità e la professionalità di Alessandra Buonano si rafforza l’orgoglio dell’appartenza a questo territorio”.

E’ quanto afferma il vicepresidente della Provincia di Frosinone Andrea Amata

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neve a Frosinone "quando nevicherà?" Cosa dicono le previsioni meteo

  • Giovane infermiera muore nel sonno, familiari e colleghi sotto choc

  • Coronavirus, la Ciociaria ed il Lazio in zona arancione: indice Rt e ricoveri oltre la soglia. Cosa cambia

  • Neve in Ciociaria, a Frosinone ed altri comuni chiuse le scuole lunedì 18

  • Tanta acqua e poco carburante nelle cisterne: denunciato titolare di un distributore (video)

  • Coronavirus in Ciociaria: il bollettino di giovedì 14 gennaio. Lazio ormai avviato alla zona arancione

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento