Nord CiociariaToday

Frosinone, in diretta Perté on –line la Chiapparelli illustra il ruolo delle donne in polizia

Il Primo Dirigente della Polizia di Stato dott.ssa Antonella Chiapparelli, questa mattina, ha partecipato alla diretta di PERTE’ONLINE , rispondendo alle domande su  Stadio Casaleno, ruolo della donna nella Polizia di Stato, truffe agli anziani e...

dott.ssa Chiapparelli e la presentatrice

Il Primo Dirigente della Polizia di Stato dott.ssa Antonella Chiapparelli, questa mattina, ha partecipato alla diretta di PERTE’ONLINE , rispondendo alle domande su Stadio Casaleno, ruolo della donna nella Polizia di Stato, truffe agli anziani e bullismo.

3 .. 2 .. 1 … diretta….. “Cosa succede in città” di PERTE’ONLINE, presso il Mondadori Point di Frosinone, ha visto, tra gli ospiti della mattinata, il Primo Dirigente della Polizia di Stato dott.ssa Antonella Chiapparelli che ha aperto l’intervista con un argomento che sta suscitando grande interesse nel capoluogo, la realizzazione del nuovo stadio Casaleno.

Il dirigente ha ricordato che in Questura è stato costituito il Gruppo di Lavoro per la Sicurezza dello Stadio Casaleno, che sta collaborando con tutti gli Enti interessati alla realizzazione dei lavori, anche ai fini della corretta attuazione delle norme in materia di ordine e sicurezza pubblica.

Nel nuovo “tempio del calcio”, prosegue la dott.ssa Chiapparelli , non ci saranno più barriere tra tifosi e giocatori, per cui andrà rimodulato un nuovo approccio con la tifoseria per vivere in serenità una partita di calcio.

La nuova struttura sportiva, da vivere 7 giorni su7, sarà un luogo di incontro polifunzionale che, rendendo partecipe la cittadinanza alla fruizione dei nuovi spazi, abbasserà il livello del rischio, senza compromettere la sicurezza.

Nell’ottica della realizzazione di un impianto di nuova generazione, il gruppo di lavoro ha effettuato “trasferte” al Mapei Stadiumdi Reggio Emilia ed al Dacia Arena di Udine, dove tali realtà sono già state realizzate.

Il dirigente, coordinatore del Gruppo, ha ovviamente risposto alla curiosità della presentatrice Greta Mariani sul ruolo della donna nella Polizia di Stato, evidenziando che la quota rosa è un valore aggiunto ed a riprova ne è la costituzione a Senigallia del primo “Reparto Rosa”.

La conversazione è stata poi “orientata” dal pubblico online sulle truffe agli anziani: la dott.ssa Chiapparelli ha ricordato che la Questura è fortemente impegnata con il Progetto sicurezza Anziani, con un tour informativo “Occhio alle truffe”, che sta interessando molti comuni della provincia.

L’ultimo incontro si è tenuto proprio nel capoluogo lo scorso 25 gennaiopresso il Centro Sociale Anziani “M.C.Luinetti”

L’attenzione della Polizia di Stato è rivolta anche ai giovanissimi e per questo è sempre presente anche nelle scuole, di ogni ordine e grado, per prevenire e contrastare i comportamenti devianti, bullismo compreso.

Latina – Frosinone: la Questura di Frosinone definisce le linee operative della trasferta

Mancano due giorni al derby e si vanno definendo in maniera precisa le modalità tecnico-operative per la trasferta dei tifosi gialloazzurri.

I tagliandi d’ingresso messi a disposizione della tifoseria frusinate sono andati “polverizzati” nel pomeriggio di ieri e saranno 400 i sostenitori canarini che riempiranno e coloreranno tutto il settore a loro destinato.

Per tutti l’appuntamento è fissato per le ore 09.00 di sabato a piazzale Europa dove troveranno il personale della Questura di Frosinone – in divisa ed in borghese diretto da due Funzionari - che li accompagnerà in massima sicurezza nella trasferta.

A Latina, intorno alle ore 11.30, saranno accolti presso l’Area Expo e, come stabilito dal GOS della Questura di Latina, entro le ore 13.00 saranno tutti all’interno del Francioni.

Intensificate anche le misure di vigilanza in città e nei confronti di tutti quegli obiettivi resi più sensibili dalla circostanza, con mirati servizi di controllo del territorio da parte delle Pattuglie della Polizia di Stato e dell’Arma Carabinieri.

L’itinerario che sarà interessato al transito della carovana gialloazzurra verrà vigilato con la preziosa collaborazione della Polizia Stradale.

Le Pattuglie della Polizia Provinciale e della Polizia Locale concorreranno nei servizi di controllo sia in città che sul percorso, come da collaudato modulo.

Tutto questo verrà condiviso nella mattinata di domani durante il tavolo tecnico presieduto dal Questore Santarelli ed al quale interverranno tutte le forze di Polizia e gli Enti che saranno impegnati nei servizi.

FROSINONE : LA POLIZIA DI STATO SEGNALA AL PREFETTO 42ENNE FRUSINATE

Nel corso di normali servizi di controllo del territorio, finalizzati alla prevenzione ed al contrasto di reati connessi al traffico di droga, ai furti ed alle rapine, la Squadra Volante della Questura ferma ed identifica un uomo che, a bordo di uno scooter, proviene da una zona abitualmente frequentata da tossicodipendenti.

Il conducente del motorino non risulta essere in possesso né del titolo di guida né del certificato assicurativo.

Nel corso del controllo il 42enne, residente nell’hinterland frusinate e con precedenti per droga, mostra un atteggiamento insofferente che non passa inosservato agli agenti, ma conferma il loro sospetto: l’uomo potrebbe aver acquistato qualche dose di sostanza stupefacente.

Decidono pertanto di effettuare ulteriori accertamenti presso gli uffici della Questura.

Nel frangente, il nervosismo dello scooterista aumenta e, vistosi ormai “scoperto”, consegna la pallina di cocaina, in confezione termosaldata, del quantitativo di grammi 0,35, comprata poco prima.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 42enne viene così segnalato alla Prefettura per detenzione ad uso personale di sostanza stupefacente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento