menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, L'Officina culturale "Casa d'arte" di Errare Persona presenterà "I ricordi e l'oblio" del Teatro dell'Appeso

Per la rassegna "Nuovi linguaggi-Nemo profeta in patria", l'Officina Culturale della Regione Lazio "Casa d'arte" di Errare Persona presenterà, venerdì 15 gennaio alle 21 all'auditorium Colapietro di Frosinone, "I ricordi e l'oblio - omaggio a...

Per la rassegna "Nuovi linguaggi-Nemo profeta in patria", l'Officina Culturale della Regione Lazio "Casa d'arte" di Errare Persona presenterà, venerdì 15 gennaio alle 21 all'auditorium Colapietro di Frosinone, "I ricordi e l'oblio - omaggio a Marcello Mastroianni" del Teatro dell'Appeso.

"Nuovi linguaggi-Nemo Profeta in patria" è un ciclo di spettacoli dedicati al teatro contemporaneo e agli artisti del territorio, inserito all'interno delle attività dell'Officina, realizzata in partnership con il Comune di Frosinone, con il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Roma e il contributo della Regione Lazio.

Lo spettacolo che la "Compagnia Teatro dell'Appeso", formazione storica del territorio frusinate, giunta al 35° anno di attività artistica e culturale, proporrà venerdì è un sentito e partecipato omaggio a Marcello Mastroianni, nostro conterraneo, uno fra i più grandi attori italiani di livello internazionale del Novecento. Autore e regista dello spettacolo è Amedeo di Sora, fondatore e direttore artistico della Compagnia, che ha elaborato un testo ricco di citazioni tratte da interviste e dichiarazioni dello stesso Mastroianni e di altri insigni protagonisti del mondo dell'arte e dello spettacolo suoi contemporanei, nonché di brani di sceneggiature cinematografiche e di spettacoli teatrali tra i più significativi della sua carriera. Lo spettacolo mette in scena un ampio florilegio di ricordi personali e pubblici dell'artista per evitare che l'insidia dell'oblio possa minacciare la "necessaria" persistenza della memoria. Le musiche, inerenti ad alcuni tra i più importanti film e spettacoli teatrali che hanno visto Mastroianni protagonista, e le immagini video contribuiscono significativamente alla configurazione della "trama" di una storia, nata nella nostra provincia e divenuta presto internazionale.

Lo spettacolo è interpretato da Amedeo di Sora, Andrea Di Palma, Stefania Maciocia e Patrizia Minatta, mentre i maestri Stefano Spallotta alla chitarra e Nicoletta Evangelista al pianoforte eseguiranno dal vivo una serie significativa di arie musicali tratte dai film interpretati da Mastroianni, con l'accompagnamento di alcune sequenze visive. Il risultato? Uno spettacolo di grande valenza storico-culturale e di profonda suggestione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento