Sabato, 16 Ottobre 2021
Nord Ciociaria

Frosinone, mancata approvazione tariffe 2016-2019, l’aeegsi diffida l’aato5, pompeo: “quando decide il centrodestra, vince acea e perdono i cittadini”.

“Ogni volta che passano le posizioni del centrodestra sulla gestione del servizio idrico, il risultato è sempre lo stesso: vince Acea e perdono i cittadini.

"Ogni volta che passano le posizioni del centrodestra sulla gestione del servizio idrico, il risultato è sempre lo stesso: vince Acea e perdono i cittadini.

Lo avevamo detto a luglio, in sede di Assemblea dei Sindaci, che non approvare l'aggiornamento delle tariffe - un obbligo di legge - non avrebbe significato tutelare gli utenti, ma aggiungere ai 75 milioni del periodo 2006-2011, ai 52 milioni del periodo 2012-2014, altri 77 milioni di conguagli: un vero e proprio salasso.

Oggi è arrivata la nota da parte dell'Autorità per l'Energia che diffida l'ATO 5 ad approvare le tariffe entro 30 giorni, altrimenti considererà solamente la proposta presentata dal Gestore di 77 milioni di euro"

E' quanto afferma il Presidente della Provincia Antonio Pompeo

"Non siamo di certo soddisfatti del servizio gestito da Acea, e vogliamo che funzioni a costi equi - continua Pompeo - ma per contestarlo occorre usare gli strumenti che la legge mette a disposizione, come abbiamo fatto con l'avvio della procedura di diffida ad adempiere e applicando 11 milioni di penali: provvedimenti mai adottati da nessun governo d'Ambito

Purtroppo c'è una parte politica che invece affronta queste questioni solamente con il populismo e la demagogia, con le conseguenze che tutti sappiamo e che si sono confermate anche in questa occasione.

I 77 milioni che i cittadini si potrebbero ritrovare caricati sulle bollette, tenendo conto di coloro che hanno proposto, organizzato e cavalcato tali decisioni, hanno nomi e cognomi ben precisi e chiaro è anche lo schieramento politico a cui appartengono.

In qualità di Presidente dell'Ambito riconvocherò l'Assemblea dei Sindaci per portare in discussione l'adempimento di legge: mi auguro che prevalga la responsabilità.

Responsabilità che auspico anche rispetto all'ipotesi della risoluzione contrattuale. Io non sono né a favore di Acea, né contro: sono per un servizio efficace e per la tutela dei cittadini. Sia chiaro.

Proprio per questo e tenendo conto dei precedenti, 75+52+77 milioni di euro che dovrà sborsare la gente, chiedo di stare attenti perché potrebbero aggiungersene altri 200".

"Non ripetiamo gli stessi errori del passato - ha concluso il Presidente Antonio Pompeo - perché questo modo di fare è stato bocciato dai risultati, a meno che il centrodestra non voglia rivendicare come risultato proprio quello di avere messo le mani nelle tasche dei cittadini".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, mancata approvazione tariffe 2016-2019, l’aeegsi diffida l’aato5, pompeo: “quando decide il centrodestra, vince acea e perdono i cittadini”.

FrosinoneToday è in caricamento