Nord Ciociaria

Frosinone, mastrogiacomo (PD) comunica nuovi fondi per le compostiere per rifiuti umidi

Nuovi Fondi per potenziare la raccolta differenziata e per percorrere la strada dello sviluppo sostenibile. Questo è  il percorso giusto che il governatore Zingaretti e il nostro assessore all’Ambiente, Mauro Buschini, hanno deciso di percorrere...

Nuovi Fondi per potenziare la raccolta differenziata e per percorrere la strada dello sviluppo sostenibile. Questo è il percorso giusto che il governatore Zingaretti e il nostro assessore all'Ambiente, Mauro Buschini, hanno deciso di percorrere attraverso la pubblicazione di questi 2 bandi per complessivi 58 milioni di euro.

L'obiettivo della Regione è arrivare alla costruzione di un ciclo sano dei rifiuti nel Lazio attraverso investimenti concreti in grado di avviare delle positive dinamiche e degli strumenti idonei ai comuni per migliorare il ciclo dei rifiuti. Un'iniziativa concentrata in linea con il lavoro fatto fino ad ora dal governo regionale e dall'Assessore, consapevole che sul tema dei rifiuti e della tutela dell'ambiente c'è bisogno di una vera battaglia culturale.

Con questi progetti verranno sostenuti i Comuni del Lazio nello sviluppo di una impiantistica pubblica, sicura, leggera ed efficiente per il trattamento delle frazioni organiche di rifiuti differenziate, aiutando i Comuni a migliorare la gestione dei rifiuti umidi trattenendo la risorsa sul territorio ed abbattendo il trasporto per il conferimento a distanza.

Infatti, attraverso l'istallazione di compostiere di comunità e la realizzazione delle isole ecologiche, si otterrà un abbattimento della quantità di rifiuti e dei Km percorsi per trattare i rifiuti organici ottenendo un abbassamento delle emissioni di CO2 generate dal trasporto degli stessi ed una diminuzione dei costi di gestione e quindi delle tariffe. Dai rifiuti umidi potrà essere estratto compost di qualità che verrà impiegato come fertilizzante dai cittadini che faranno il compostaggio domestico.

Attraverso l'autocompostaggio potrà essere programmata e gestita una tariffazione puntuale dando degli sconti per i cittadini ed ottenendo una riduzione delle spese dei comuni oltre ad ottenere dei benefici per l'ambiente e per la salute dei cittadini.

Sono certo che la nostra provincia di Frosinone, nel suo insieme, dimostrerà di sapere rispondere a questo modello virtuoso di gestione dei rifiuti. Un modello che spinge a diminuire le percentuali di immondizia che conferiscono in discarica, salvaguardare l'ambiente e tende ad abbassare i costi di gestione.

Questi bandi sono certamente una grande opportunità per attivare una svolta sostenibile della nostra Regione e nel ripensare tutto il sistema di gestione dei rifiuti; in questo modo si eviteranno delle nuove emergenze.

Luigi Mastrogiacomo, Responsabile provinciale ambiente ed energie rinnovabili del Partito Democratico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, mastrogiacomo (PD) comunica nuovi fondi per le compostiere per rifiuti umidi

FrosinoneToday è in caricamento