Nord CiociariaToday

Frosinone, nutrizione è salute per gli anziani

L’amministrazione Ottaviani, con il coordinamento dell’assessorato ai servizi sociali di Carlo Gagliardi, ha organizzato una serie di corsi sul tema “Nutrizione è salute” rivolto agli iscritti dei centri anziani del capoluogo.

L’amministrazione Ottaviani, con il coordinamento dell’assessorato ai servizi sociali di Carlo Gagliardi, ha organizzato una serie di corsi sul tema “Nutrizione è salute” rivolto agli iscritti dei centri anziani del capoluogo. L’iniziativa è realizzata in collaborazione con la Uil pensionati Frosinone e l’associazione per i diritti degli anziani. Il primo incontro si terrà al centro “I girasoli” di Madonna della Neve, lunedì 30 gennaio dalle 15 alle 18; cinque, in tutto, gli incontri a cadenza settimanale (6, 13, 20 e 27 febbraio). I centri coinvolti sono “Fiordaliso”, c.so della Repubblica; “I Girasoli”, Madonna della Neve; “M.C.Luinetti”, via Adige;“K.Wojtyla“, via Cavoni;“M.Messia”, v.le Portogallo ; corso Lazio.

I relatori del ciclo di incontri, tutti previsti nella sede di Madonna della Neve, sono professionisti ed esperti dei settori e delle discipline mediche che ruotano intorno alla tematica in oggetto: interverranno, infatti, la dottoressa Maria Rosaria Galassi, dietista e nutrizionista, la dottoressa Carmela Bucca, geriatra e fisiatra, e il dottor Antonio Martorella, docente di back school (“scuola della schiena”, nata per insegnare le pratiche più idonee per prevenire e curare mal di schiena e cervicalgia). Per informazioni, si può contattare l’ufficio dei servizi sociali del Comune di Frosinone, al numero 0775/265271.

FROSINONE, CONVOCATO IL CONSIGLIO DEI RAGAZZI

Giovedì 2 febbraio alle 10, è stato convocato, presso la sala consiliare del Comune di Frosinone, il nuovo consiglio comunale dei ragazzi, istituito ufficialmente il 10 dicembre 2014, della durata di

2 anni. "Questo strumento innovativo di partecipazione diretta - riferisce l'assessore alla Pubblica istruzione e alle politiche giovanili, Ombretta Ceccarelli - è stato molto importante per i

ragazzi delle scuole medie del territorio, perché per la prima volta hanno potuto confrontarsi con le istituzioni in modo spontaneo e costruttivo. Un progetto ambizioso, portato avanti con la forza della

passione e grande impegno da parte del sindaco Nicola Ottaviani. La formazione parte dai banchi di scuola, per cui gli studenti hanno potuto condividere tante tematiche scolastiche e territoriali con le

istituzioni, assessori e consiglieri, in modo diretto e interattivo. Un consiglio nel consiglio, che ha dato la possibilità a noi amministratori di confrontarci con le problematiche più vicine al

mondo giovanile. Alcune richieste dei ragazzi sono state esaudite, altre verranno adempiute con il prossimo esercizio finanziario. Quindi, una giornata significativa che coniuga entusiasmo, crescita

culturale e sociale e rende più responsabili gli studenti, futuri cittadini consapevoli. Del resto - ha concluso la Ceccarelli – i ragazzi costituiranno la classe dirigente della nostra città e del

nostro Paese, ed è compito della scuola e delle istituzioni fornire loro tutti gli strumenti più idonei a capire la realtà che li circonda". All'iniziativa di giovedì 2 febbraio parteciperanno, con le

scuole medie del capoluogo, il sindaco, Nicola Ottaviani, l'assessore Ceccarelli, il segretario generale dell'ente, Angelo Scimè,l'associazione Lions club.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento