Nord Ciociaria

Frosinone , “ Occhio alle truffe!” la Fap Acli con gli over 65 e Polizia di Stato

La Questura di Frosinone, nell’ambito della terza fase della campagna di sensibilizzazione della  Polizia di Stato contro le truffe agli over ‘65, ha organizzato un seminario presso la sede FAP ACLI del capoluogo.

La Questura di Frosinone, nell'ambito della terza fase della campagna di sensibilizzazione della Polizia di Stato contro le truffe agli over '65, ha organizzato un seminario presso la sede FAP ACLI del capoluogo.

Le persone anziane rimangono spesso vittime di malintenzionati e, in molti casi, non denunciano l'accaduto perché prevale in loro il senso di vergogna.

Per questo motivo, il Direttore Tecnico Capo Psicologo Dott.ssa Cristina Pagliarosi ed il Responsabile della Sezione di Polizia Postale e delle Comunicazioni Sost. Comm. Tiziana Bellihanno analizzato il fenomeno truffe a 360 gradi, mettendo in guardia gli over '65 a diffidare sempre degli sconosciuti.

I truffatori di solito hanno modi gentili, sostenuti da una dialettica che induce facilmente all'inganno.

Nella trappola dei truffatori si può cadere, però, anche navigando in internet e per questo motivo la Polizia di Stato raccomanda, soprattutto quando si acquista nel mercato on line, di effettuare pagamenti in sicurezza.

Gli over '65 hanno partecipato con interesse al seminario, raccontando anche aneddoti e ponendo numerose domande agli esperti della Polizia di Stato.

La parola d'ordine della Polizia di Stato è sempre la stessa : "Non siete soli chiamateci sempre", invitando a contattare il 113 per ogni difficoltà o situazione sospetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone , “ Occhio alle truffe!” la Fap Acli con gli over 65 e Polizia di Stato

FrosinoneToday è in caricamento