Sabato, 23 Ottobre 2021
Nord Ciociaria

Frosinone, "Occhio alle truffe": la Polizia al fianco degli anziani

Si terrà nel centro sociale anziani “Luinetti”, in via Adige, mercoledì 25 gennaio alle 16, nell’ambito del progetto Sicurezza anziani, l’incontro dal titolo “Occhio alle truffe”, realizzato in collaborazione con l'amministrazione Ottaviani.

Si terrà nel centro sociale anziani "Luinetti", in via Adige, mercoledì 25 gennaio alle 16, nell'ambito del progetto Sicurezza anziani, l'incontro dal titolo "Occhio alle truffe", realizzato in collaborazione con l'amministrazione Ottaviani. La campagna informativa è promossa della Questura di Frosinone, da sempre impegnata nella lotta ai raggiri compiuti nei confronti degli anziani. Il Questore di Frosinone dott. Filippo Santarelli porterà i suoi saluti e la vicinanza della Polizia di Stato agli ospiti del Centro che di recente è stato bersaglio di atti vandalici. Relatori al convegno saranno, la dott.ssa Antonella Chiapparelli, primo Dirigente della Polizia di Stato (divisione P.A.S.I.); il dott. Carlo Bianchi, dirigente Squadra mobile; la dott.ssa.Cristina Pagliarosi, direttore Tecnico Capo, Psicologo della Questura di Frosinone; il sostituto commissario Tiziana Belli, responsabile della sezione Polizia postale e delle comunicazioni di Frosinone.

"La campagna informativa della Questura di Frosinone farà tappa nel centro anziani di via Adige il prossimo mercoledì: sono certo che, anche in questa sede, la platea presente sarà numerosissima - ha dichiarato l'assessore ai servizi sociali del comune di Frosinone, Carlo Gagliardi - La professionalità, la competenza e la bravura del personale tutto della Questura di Frosinone nel sensibilizzare gli over 65 su tematiche così delicate hanno fatto sì che, nei mesi scorsi, diversi malintenzionati venissero scoperti e assicurati alla giustizia. La truffa ai danni degli anziani è un reato che va combattuto quotidianamente: dobbiamo sempre ricordare che questi malviventi si nascondono, spesso, dietro modi gentili e educati e un'apparenza meritevole di fiducia. La Polizia di Stato, con la campagna "Non siete soli #chiamatecisempre", invita tutti noi a segnalare prontamente qualsiasi richiesta sospetta al numero di emergenza 113".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, "Occhio alle truffe": la Polizia al fianco degli anziani

FrosinoneToday è in caricamento