Nord CiociariaToday

Frosinone, oggi in Questura la legalità formato bambino . Ancora piccoli ospiti

Questa mattina la Questura ha nuovamente aperto le proprie porte ad ospiti molto speciali: bimbi con età compresa tra i due anni e mezzo ed i quattro.

20160509

Questa mattina la Questura ha nuovamente aperto le proprie porte ad ospiti molto speciali: bimbi con età compresa tra i due anni e mezzo ed i quattro.

Una grande famiglia allargata quella della Polizia di Stato che ha ricevuto nei propri Uffici altri 40 bambini della Scuola dell’Infanzia di Castro dei Volsci, dopo le recenti visite di altri loro piccoli “colleghi”.

Come sempre, ad attirare immancabilmente i piccoli visitatori, la possibilità di salire su auto e moto della Polizia di Stato, il fotosegnalamento presso il Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica e le comunicazioni radio della Sala Operativa.

Una platea dapprima intimidita dalla divisa ma poi sempre più curiosa e consapevole di avere di fronte non qualcuno da temere ma “un amico” sempre pronto a proteggerlo dai “cattivi”.

La Polizia di Stato ha voluto dare ai bambini, con un linguaggio a loro adeguato, un imprinting di legalità, per farne dei cittadini del futuro rispettosi delle regole di civile convivenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I piccolisono stati inoltre invitati a riprendere, all’occorrenza,gli adulti, in particolare i propri genitori, quando siano proprio loro a dare il cattivo esempio,come nel caso del mancato uso delle cinture di sicurezza, o dello stare al telefonino senza auricolare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento