Nord CiociariaToday

Frosinone, Ponte Bailey: trivellazioni anche sotto la pioggia

I lavori di realizzazione del ponte Bailey stanno procedendo in queste ore senza sosta, fino a notte tarda, organizzati con diversi turni di servizio. Negli ultimi giorni, sono stati introdotti nuovi macchinari per le trivellazioni da parte...

7-9

I lavori di realizzazione del ponte Bailey stanno procedendo in queste ore senza sosta, fino a notte tarda, organizzati con diversi turni di servizio. Negli ultimi giorni, sono stati introdotti nuovi macchinari per le trivellazioni da parte dell'azienda olandese, aggiudicataria dell'appalto, per rispettare la tabella di marcia fissata in termini perentori per la consegna dell'opera da parte del sindaco Nicola Ottaviani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In queste ore, malgrado le forti piogge che hanno investito il capoluogo, il sindaco - presente sul cantiere insieme alla direzione dei lavori guidata dall'ing. Alessandro Mirabella - ha dato disposizione di proseguire con i macchinari, senza sosta, per tentare di riaprire la circolazione stradale in prossimità delle feste natalizie, dando modo ai cittadini e ai commercianti di muoversi con maggiore facilità tra la parte alta e la parte bassa del capoluogo. La sorpresa che si è registrata nelle trivellazioni, infatti, riguarda la peculiarità della formazione rocciosa che è stata trovata già ad appena 4 metri di profondità, rispetto alla diversa profondità di 12-14 metri preventivati. Situazione, questa, che sotto il punto di vista della stabilità della nuova opera infrastrutturale, conferisce sicuramente maggiore sicurezza al ponte ma che, inevitabilmente, comporta difficoltà realizzative in ordine della durata delle opere di perforazione, le quali, comunque, non potranno derogare dalle tempistiche e dalle indicazioni fornite dall'amministrazione Ottaviani.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento