rotate-mobile
Nord Ciociaria

Frosinone, provincia ok alla convenzione con la regione lazio per la vigilanza ittico venatoria della polizia provinciale

E’ stata firmata la convenzione tra la Provincia di Frosinone e la Regione Lazio con la quale viene richiesto alla Polizia provinciale di Frosinone di adeguare a pieno regime l’attività di controllo dell’esercizio venatorio e della vigilanza...

E' stata firmata la convenzione tra la Provincia di Frosinone e la Regione Lazio con la quale viene richiesto alla Polizia provinciale di Frosinone di adeguare a pieno regime l'attività di controllo dell'esercizio venatorio e della vigilanza dell'attività ittica delle acque interne e dei prodotti del sottobosco.

In sostanza, la Polizia provinciale, oltre alle funzioni fondamentali della viabilità e dell'ambiente, torna ad occuparsi di attività già espletate in passato come la vigilanza sulla caccia e sulla pesca, che erano temporaneamente svolte in materia subordinata.

Per la Regione Lazio la convenzione è stata firmata dal dott. Roberto Ottaviani, dirigente dell'Area Agricoltura, mentre per la Provincia di Frosinone dal dott. Massimo Belli , comandante e dirigente della Polizia provinciale.

La convenzione sarà operativa non appena saranno disbrigate le formalità di rito e la Regione Lazio avrà garantito l'erogazione dei fondi necessari per il personale della Polizia provinciale che svolgerà le funzioni oggetto del documento sottoscritto.

"La convenzione sulle attività di controllo venatorio, ittico e dei prodotti del sottosbosco stipulata con la Regione Lazio ha colmato una lacuna normativa che aveva relegato ad una funzione secondaria la materia per cui è stata creata la Polizia provinciale - ha commentato il consigliere delegato Antonio Di Nota - ed è un risultato politico importante nato già con l'azione del mio predecessore Danilo Magliocchetti e ha trovato felice conclusione con questa Amministrazione guidata dal presidente Antonio Pompeo".

"Ritorna alla Polizia provinciale un compito fondamentale per questo territorio come il controllo ittico venatorio - ha aggiunto il Presidente Antonio Pompeo - si tratta di un risultato per il quale da tempo avevamo avviato un dialogo con la Regione Lazio che finalmente si conclude con esito positivo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, provincia ok alla convenzione con la regione lazio per la vigilanza ittico venatoria della polizia provinciale

FrosinoneToday è in caricamento