Nord CiociariaToday

Frosinone, provincia ok alla convenzione con la regione lazio per la vigilanza ittico venatoria della polizia provinciale

E’ stata firmata la convenzione tra la Provincia di Frosinone e la Regione Lazio con la quale viene richiesto alla Polizia provinciale di Frosinone di adeguare a pieno regime l’attività di controllo dell’esercizio venatorio e della vigilanza...

Provincia-2

E’ stata firmata la convenzione tra la Provincia di Frosinone e la Regione Lazio con la quale viene richiesto alla Polizia provinciale di Frosinone di adeguare a pieno regime l’attività di controllo dell’esercizio venatorio e della vigilanza dell’attività ittica delle acque interne e dei prodotti del sottobosco.

In sostanza, la Polizia provinciale, oltre alle funzioni fondamentali della viabilità e dell’ambiente, torna ad occuparsi di attività già espletate in passato come la vigilanza sulla caccia e sulla pesca, che erano temporaneamente svolte in materia subordinata.

Per la Regione Lazio la convenzione è stata firmata dal dott. Roberto Ottaviani, dirigente dell’Area Agricoltura, mentre per la Provincia di Frosinone dal dott. Massimo Belli , comandante e dirigente della Polizia provinciale.

La convenzione sarà operativa non appena saranno disbrigate le formalità di rito e la Regione Lazio avrà garantito l’erogazione dei fondi necessari per il personale della Polizia provinciale che svolgerà le funzioni oggetto del documento sottoscritto.

“La convenzione sulle attività di controllo venatorio, ittico e dei prodotti del sottosbosco stipulata con la Regione Lazio ha colmato una lacuna normativa che aveva relegato ad una funzione secondaria la materia per cui è stata creata la Polizia provinciale – ha commentato il consigliere delegato Antonio Di Nota – ed è un risultato politico importante nato già con l’azione del mio predecessore Danilo Magliocchetti e ha trovato felice conclusione con questa Amministrazione guidata dal presidente Antonio Pompeo”.

“Ritorna alla Polizia provinciale un compito fondamentale per questo territorio come il controllo ittico venatorio – ha aggiunto il Presidente Antonio Pompeo – si tratta di un risultato per il quale da tempo avevamo avviato un dialogo con la Regione Lazio che finalmente si conclude con esito positivo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento