Nord CiociariaToday

Frosinone, riflettori Dc: primi dubbi su Acea viabilità e sistema sanitario

Mancini(Dc-Ciociaria): «Operativi su tutta la provincia, obiettivo imminente il ‘no’ al referendum»

Mancini(Dc-Ciociaria): «Operativi su tutta la provincia, obiettivo imminente il ‘no’ al referendum»

Oltre a ribadire a tutti l’impegno unanime degli iscritti e della gente a far valere le ragioni del ‘no’ al referendum costituzionale di imminente scadenza, Enzo Mancini - segretario politico della Democrazia Cristiana in Ciociaria – annuncia «Dc è sempre più operativa in tutto il territorio, dopo l’apertura della sezione di Cassino, adesso anche Frosinone», ma il partito è in evidente crescita su tutto l’area provinciale, visto che – aggiunge: «Sono prossime le aperture di nuove sedi in numerose città del frusinate».

A conclamare queste affermazioni, la riunione del direttivo provinciale svolta giovedì 13 scorso, presso la chiesa di San Gerardo, dove sono intervenuti numerosi esponenti del movimento scudocrociato; al neo segretario cittadino di Frosinone Costantino Crescenzi sono spettati gli onori di casa, con l’invito esplicito: «accogliamo tutte le istanze di problematiche e bisogni della gente sulla città», ma è stato proprio lui a rompere gli indugi ricordando che «al pronto soccorso di Frosinone non c'è mai personale sufficiente all'espletamento dei servizi sanitari».

Una buone dose di lamentele circa i disservizi sulla viabilità, relativamente alla presenza di ‘dossi stradali’ e barriere architettoniche è stata sicuramente arricchita dall’espressione «dubbi palesi che dovranno essere chiariti» almeno stando alle parole di Simona Gallo (vice-segretario cittadino della Dc) circa la gestione del servizio di erogazione dell’acqua pubblica, ora affidato alla società Acea Ato5 Spa, e in particolar modo alla necessità di avere «motivazioni più trasparenti alla variazione delle tariffe non sempre chiara alla popolazione».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intervenuti esponenti anche da Cassino, come il vice-segretario provinciale Pasquale Moretti, che ha espresso i suoi migliori auguri di buon lavoro a tutti i democristiani, salutando con piacere le nuove nomine del direttivo provinciale come quella della professoressa Parisse Antonina, responsabile al dipartimento 'famiglia e diritto alla vita', più quella tecnica del dipartimento 'internet, marketing e attività di massa' della quale è stato insignito il dottor Domenico Moretta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento