Nord CiociariaToday

Frosinone- Ripi- Amaseno, ritirate diverse patenti per guida alterata

Nel corso dei servizi di controllo del territorio disposti dalla Compagnia di Frosinone  e finalizzati a contrastare le infrazioni sulla circolazione stradale,  i Carabinieri del NORM  e delle Stazioni di Frosinone, Ripi e Amaseno, hanno deferito...

Carabinieri Frosinone

Nel corso dei servizi di controllo del territorio disposti dalla Compagnia di Frosinone e finalizzati a contrastare le infrazioni sulla circolazione stradale, i Carabinieri del NORM e delle Stazioni di Frosinone, Ripi e Amaseno, hanno deferito in stato di libertà:

- un 20enne, censito per reati specifici, per “guida sotto gli effetti degli stupefacenti”, poiché, controllato in questo centro alla guida di una Fiat 500 e sottoposto ad esame clinico presso il locale nosocomio, è risultato positivo all’assunzione di cannabinoidi, con conseguente ritiro della patente.

- un 44enne e un 27enne, entrambi già noti alle forze dell’ordine, rispettivamente per reati contro la persona e per reati contro il patrimonio, per “guida sotto l’effetto di alcool”, poiché sorpresi con un tasso alcolemico superiore al limite consentito dalla legge. Le patenti sono state ritirate.

- un 30enne, censito per reati contro la persona e il patrimonio, sorpreso alla guida del proprio autoveicolo sprovvisto della relativa patente, poiché revocata, con sequestro del veicolo.

- un 34enne, un 29enne ed un 25enne, già censiti per reati contro il patrimonio, poiché sorpresi nel comune di Amaseno nonostante fossero gravati dal divieto di farvi ritorno.

Sono stati, inoltre, proposti per l’applicazione della misura preventiva del foglio di via obbligatorio un 32enne cittadino rumeno, un 44enne di Ceccano ed un 28enne della capitale, pregiudicati per reati contro il patrimonio, poiché, controllati nei pressi di obiettivi sensibili del comune di Amaseno, non fornivano giustificata motivazione circa la loro presenza in quel centro.

PICO, IL MAR. FRANCESCO FRAIOLI HA ASSUNTO IL COMANDO DELLA STAZIONE

Lo scorso 3 aprile il Mar.A.s.UPS FRAIOLI Francesco ha assunto il Comando della Stazione Carabinieri di Pico subentrando al Luogotenente MALFEO Emilio.

Il Maresciallo Aiutante FRAIOLI ha 47 anni ed è originario di Colfelice, vanta una solida preparazione professionale, nella sua carriera è stato Comandante dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cassino e della Stazione Carabinieri di Maenza (LT). Precedentemente il Sottufficiale ha maturato una significativa esperienza nell’organizzazione territoriale dell’Arma a Porto D’Ascoli (AP) ed al Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Frosinone.

.Mar.llo Faioli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento