menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Frosinone, riunione straordinaria di Coordinamento delle Forze di Polizia. Si intensificano le attività di Controllo Straordinario del Territorio

Si è tenuta, presso la Prefettura di Frosinone, una Riunione urgente di Coordinamento delle forze di Polizia, con lo scopo di pianificare un’ importante azione finalizzata a contrastare e prevenire i delitti di natura predatoria e i fenomeni di...

Si è tenuta, presso la Prefettura di Frosinone, una Riunione urgente di Coordinamento delle forze di Polizia, con lo scopo di pianificare un' importante azione finalizzata a contrastare e prevenire i delitti di natura predatoria e i fenomeni di microcriminalità. Presenti, oltre al Prefetto Zarrilli, il Questore ed i Comandanti Provinciali dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e del Corpo Forestale.

Durante l' incontro, la Dottoressa Zarrilli , pur sottolineando con soddisfazione come, rispetto agli anni precedenti, il numero dei reati predatori in provincia sia diminuito, ha voluto focalizzare l'attenzione sulla disinvoltura e la tempistica con cui si sono svolte le ultime rapine, destando un preoccupante stato di allarme nell'opinione pubblica ed un conseguente abbassamento del livello di sicurezza percepita.

Al termine della riunione si è deciso, anche a seguito della particolare recrudescenza che ha caratterizzato le rapine riscontratesi negli ultimi giorni, di procedere con una forte intensificazione delle attività di prevenzione e controllo del territorio, anche con l' ausilio del Reparto Prevenzione Crimine di Roma, unitamente ad una mirata attività di Polizia Giudiziaria.

"Sarà, inoltre, necessario - ha evidenziato il Prefetto - assicurare la piena operatività degli strumenti di sicurezza integrata e partecipata, rafforzando la sinergica collaborazione pubblico-privato, attraverso il coinvolgimento delle realtà associative, degli operatori commerciali e della società civile per ogni utile sostegno e collaborazione all'azione delle Istituzioni e delle Forze di Polizia, al fine di contrastare ancor più efficacemente i reati di natura predatoria, soprattutto di quelli commessi nei confronti delle persone più deboli e indifese".
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento