Nord CiociariaToday

Frosinone, ruba il portafogli ma non si accorge della video sorveglianza. Denunciata

È stata scoperta grazie alle telecamere della video sorveglianza la 59enne residente in questo capoluogo, che i militari della Stazione Carabinieri di Frosinone Scalo, a conclusione di indagini, hanno deferito in data odierna all’A. G. per il...

FOTO-12

È stata scoperta grazie alle telecamere della video sorveglianza la 59enne residente in questo capoluogo, che i militari della Stazione Carabinieri di Frosinone Scalo, a conclusione di indagini, hanno deferito in data odierna all’A. G. per il reato di “furto con destrezza”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La predetta, infatti, rubava un portafogli con all’interno più di cento Euro e tutti i documenti d’identità che un’ anziana donna aveva distrattamente lasciato sul bancone di una nota farmacia del centro. I militari dopo aver ricevuto la denuncia della malcapitata, acquisivano le registrazioni dal sistema di video sorveglianza installato presso l’esercizio ed identificavano la responsabile; recatisi poi presso l’abitazione della stessa, recuperavano l’intera refurtiva trovata nella disponibilità della donna, con grande gioia della proprietaria la quale oltre alla somma recuperata non doveva più provvedere al lungo e fastidioso iter relativo al rilascio dei nuovi documenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento