menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
entrate_locali1-1

entrate_locali1-1

Frosinone, successo per la tavola rotonda sul tema delle entrate locali organizzata da CONSCOM

La tavola rotonda sul delicato e “caldo” tema delle entrate locali organizzata da CONSCOM ha visto un’ottima partecipazione di amministratori locali, avvocati tributaristi e pubblico.

La tavola rotonda sul delicato e "caldo" tema delle entrate locali organizzata da CONSCOM ha visto un'ottima partecipazione di amministratori locali, avvocati tributaristi e pubblico.

I lavori sostenuti dalla partnership tecnica di Publiservizi, concessionaria iscritta all'albo del Ministero dell'Economia e delle Finanze, sono stati moderati da Maurizio Lozzi che ritenendo"importante soprattutto in questo settore la valorizzazione del dialogo tra cittadino ed enti" , ha poi guidato i presenti alle relazioni di lavoro anticipate dal saluto istituzionale che, per conto del Presidente Antonio Pompeo, ha esteso il Consigliere provinciale Andrea Velardocchia, il quale ha rappresentato "la bontà dell'inziativa promossa da CONSCOM e Publiservizi, in quanto si è posta come un momento di importante approfondimento per gli amministratori ed i tecnici del settore tributi". Un settore, le cui criticità sono state messe a fuoco da Massimo Marciano dell'INPGI che ha fatto notare come "sia diventato fondamentale per il cittadino relazionarsi con operatori qualificati, oggi indispensabili per gli enti che non hanno più trasferimenti dallo Stato". Punto cruciale questo soprattutto per Publiservizi che con l'intervento di Giuseppe Izzo, Direttore sviluppo e marketing di questa importante concessionaria, intende "fornire alle amministrazioni del territorio tutta la professionalità e la competenza di un'azienda solida ed affidabile, in grado con sue piattaforme operative di incentivare la regolarità contributiva con una innovativa politica di Tax Compliance". Per CONSCOM e Publiservizi un primo passo nella provincia di Frosinone è stato fatto, toccherà ora agli enti inziare a consolidare le loro azioni affidandosi a partenariati affidabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento