Nord Ciociaria

Isola del Liri, Legge di Bilancio 2017 Per un’Italia più competitiva, più giusta e più solidale Venerdì ore 17 Aqvaliri

Tenere insieme competitività ed equità significa dare una chance a chi ci prova e una mano a chi non ce la fa. E’ questo il senso politico dell’ultima Legge di Bilancio approvata dal Parlamento,

Tenere insieme competitività ed equità significa dare una chance a chi ci prova e una mano a chi non ce la fa. E' questo il senso politico dell'ultima Legge di Bilancio approvata dal Parlamento, che propone una visione del futuro e della competitività con le ottime misure del pacchetto Industria 4.0 ( super e iper ammortamenti per investimenti, garanzie pubbliche per assicurare credito alle piccole e medie imprese, fondi per le imprese sui mercati esteri, fondi per la ricerca, taglio dell'Ires, riduzione delle tasse sulla produttività ), affrontando le questioni critiche del presente, come la ricostruzione dei danni del terremoto, la prevenzione sismica, la messa in sicurezza di case e scuola e le opere di prevenzione del dissesto idrogeologico, con investimenti importanti e agevolazioni fiscali. Parliamo di una legge che può significare un vero passo in avanti per il nostro paese e pensiamo, oltre al pacchetto Industria 4.0 agli investimenti su strade, porti, ferrovie, aeroporti nonché ai 120 progetti di riqualificazione urbana delle periferie per svariati miliardi di euro e a una tassazione che inizia a scendere in diversi settori. Ma non solo competitività, troviamo per il sociale ad esempio, che il fondo per la non autosufficienza da 0 milioni nel 2012 sale a 450 milioni nel 2017 con 70 milioni in più per l'assistenza ai disabili e fondi aggiuntivi per le pari opportunità, per le politiche per la famiglia, nonché fondi importanti per la scuola, l'università, la ricerca e per la cultura, con i 60 milioni in più per la " tax credit cinema " che tanto successo e sviluppo sta portando in questo mondo come occupati e come fatturato. Finalmente ci sono i fondi per lo sblocco dei contratti del pubblico impiego e per nuove assunzioni nel comparto sicurezza con una spending review significativa su beni e servizi e sui tagli ai ministeri. Si va a prevedere anche norme di fiscalità di vantaggio e la 14 mensilità per i pensionati con redditi bassi e si riconosce maggiore flessibilità in uscita per coloro che vogliono andarci. Ovviamente le cose da fare sono ancora tante ma in questo caso abbiamo delle positività importanti che illustreremo in questa iniziativa con i parlamentari ciociari del PD e con il Segretario regionale On. Fabio Melilli, membro della commissione Bilancio e già relatore della manovra di bilancio, entrando nel dettaglio politico e tecnico amministrativo.

#passodopopasso

Simone Costanzo Segretario Provinciale PD Frosinone

Antonella Di Pucchio Responsabile Economia e Lavoro Segreteria provinciale PD

PD Isola del Liri

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola del Liri, Legge di Bilancio 2017 Per un’Italia più competitiva, più giusta e più solidale Venerdì ore 17 Aqvaliri

FrosinoneToday è in caricamento