Nord CiociariaToday

Monterotondo, sequestrati a Sant’Angelo romano oltre 6 kg di stupefacenti. 2 arresti

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 53enne del posto ed un 36enne, di Fonte Nuova, entrambi già noti alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato un 53enne del posto ed un 36enne, di Fonte Nuova, entrambi già noti alle forze dell’ordine, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

I militari, impegnati in mirati servizi di contrasto allo spaccio e consumo di droga, insospettiti da un continuo andirivieni di giovani da un’abitazione isolata posta al confine tra i comuni di Mentana e Sant’Angelo Romano, hanno proceduto ad una perquisizione domiciliare, rinvenendo in un cassetto della camera da letto 5 Kg di hashish, 1 Kg di cocaina e 60 grammi di marijuana, oltre a materiale per il confezionamento.

I due uomini sono stati portati nel carcere di Rebibbia, a disposizione dell’A.G. di Tivoli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento