Nord CiociariaToday

Paliano, 14 "coltellate" alle gomme dell'auto, altro che notte bianca, è stata la notte dei vandali

Quella di sabato scorso a Paliano è stata più una notte "in bianco" che una notte "bianca" vista la poca affluenza di pubblico ed il fatto che all'una già era terminato tutto, ma, soprattutto, visto l'agire di alcuni vandali che hanno danneggiato...

gomme-squarciate

Quella di sabato scorso a Paliano è stata più una notte "in bianco" che una notte "bianca" vista la poca affluenza di pubblico ed il fatto che all'una già era terminato tutto, ma, soprattutto, visto l'agire di alcuni vandali che hanno danneggiato le auto parcheggiate in pieno centro.

Ignoti volendo fare una “bravata", almeno speriamo noi, hanno bucato con diverse coltellate due gomme della Renault Twingo della maestra Iole e le hanno pure graffiato la macchina. La notizia ci è stata data dal nipotino, il piccolo Valerio, che è rimasto disgustato da questo gesto nei confronti della nonna ed ci ha domandato il perché accadano queste cose? Perché ci sono “bambini” più piccoli di testa di te, che sono stupidi e fanno danni per il gusto di fare danni.

Forare con 9 coltellate una gomma e l'altra con 5 dell'auto parcheggiata su via delle Fontanelle (subito sotto la sede comunale) è un gesto da vandali senza testa e soprattutto un gesto che in una società civile andrebbe condannato da tutti e che soprattutto dovrebber far ragionare sul grado di "stupidità" nel quale crescono oggi alcuni, speriamo pochi, giovani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gian. Flav.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento