Nord Ciociaria Paliano

Paliano, Alfieri Chi? continua a prendere "schiaffi" da tutte le parti tra Rifiuti e Selva

E’ davvero un brutto momento per il nostro selfiemaniaco sindaco Alfieri chi? Poiché sta prendendo “schiaffi” da tutte le parti. Per ultimo è arrivato quello del Tar del Lazio, di qualche giorno fa, che ha rigettato il ricorso contro la procedura...

E' davvero un brutto momento per il nostro selfiemaniaco sindaco Alfieri chi? Poiché sta prendendo "schiaffi" da tutte le parti. Per ultimo è arrivato quello del Tar del Lazio, di qualche giorno fa, che ha rigettato il ricorso contro la procedura per l'autorizzazione di Colle Fagiolara la discarica di Colleferro.

Uno "schiaffo" preso che vale doppio perché adesso ha la delega provinciale alla "monnezza" delega che serve come il due a denara quando regna coppe, non è assessore, ma consigliere delegato in quanto il Presidente della Provincia non può nominare gli assessori con delega piena, quindi è delegato alla pratica dell' A.I.A, proprio le autorizzazioni che servono sia alle industria che alla "monnezza" per operare in ambienti puliti. In pratica, ancora non si insedia e già è arrivato il sonoro schiaffo del Tar del Lazio che ha respinto il ricorso del Comune di Paliano, deciso dalla giunta comunale. Viene da domandarsi: chi pagherà le spese della causa persa? ( avvocato, spese processuali e causa persa). I soliti cittadini? O di persona i membri della giunta che ha deliberato tale ricorso affidando l'incarico ad un legale? Nella speranza che tanto alla fine paga sempre pantalone! Ossia noi cittadini tutti di Paliano.

Ci è stato riferito che per 'pagare gli stipendi ai dipendenti comunali per il mese di Gennaio 2017, sarebbero stati fatti i salti mortali dalla ragioneria, perché le casse languono, però per pagare legali, pure molto costosi, gli euro ci sono.

Poi per quanto riguarda La Selva chi non ricorda quella accorata lettera del nostro selfiemaniaco Alfieri chi? Al presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti? Beh sono trascorsi più di due mesi e la lettera ed è rimasta lettera morta nei meandri burocratici della presidenza della Giunta della Regione Lazio. Segno evidente che della Selva di Paliano sempre più invasa dai cinghiali, alla giunta Regionale guidata interessa come un fico secco per il diabetico. La Regione Lazio La Selva, dopo che la vincolata in-naturalmente, la continua ad abbandonare.

La giunta capitanata dal selfiemaniaco Alfieri Chi? continua a navigare a vista. Il "condottiero" sbatte su ogni scoglio ed è sempre più "stordito" dalla politica provinciale, sta cercando di restare a galla, facendo sprofondare la città di Paliano nel baratro economico-politico, che mai prima aveva vissuto.

Giancarlo Flavi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, Alfieri Chi? continua a prendere "schiaffi" da tutte le parti tra Rifiuti e Selva

FrosinoneToday è in caricamento