Nord CiociariaToday

Paliano, alla Selva celebrata la Prima Messa dopo l’apertura della Porta Santa

Dopo l’apertura della Porta Santa sono iniziate le messe domenicali alla Selva Monumento Naturale con i sacerdoti inviati dal Vescovo di Palestrina.

Dopo l’apertura della Porta Santa sono iniziate le messe domenicali alla Selva Monumento Naturale con i sacerdoti inviati dal Vescovo di Palestrina.

Durante la presentazione del PSR, il titolare dell’azienda Nicoli, uno dei tre proprietari che hanno acquistato la Selva e per la precisione dove si è svolta l’apertura della Porta Santa, ha rivendicato con forza che la grande iniziativa di valenza nazionale con tanto di vanto del Sindaco e dell'assessore Buschini, è nata per suo volere e non per la Regione e per il comune che ora si fanno grandi con i fondi investiti dai privati.

Ma torniamo alla Santa Messa dove il sacerdote ha spiegato che l’ambiente creato Dio che va difeso. Alla celebrazione eucaristica hanno partecipato una cinquantina di persone perlopiù di Colleferro. Sante messe che saranno celebrate tutte le domeniche finché il tempo lo permetterà durante il Giubileo della Misericordia. Intanto, il Vescovo sta preparando il grande raduno di giovani che dovrebbe avvenire sempre nell’area privata il 30 Agosto prossimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento