Nord Ciociaria Paliano

Paliano, arrestato marocchino di Ferentino imbottito di rame e ferro rubato

A Paliano, personale del locale Comando Stazione Carabinieri, nell’ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, finalizzato contrastare la commissione dei reati predatori, traeva  in arresto un 24enne di nazionalità...

A Paliano, personale del locale Comando Stazione Carabinieri, nell'ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, finalizzato contrastare la commissione dei reati predatori, traeva in arresto un 24enne di nazionalità marocchina ma residente nel comune di Ferentino (già gravato da vicende penali per reati commessi contro il patrimonio) poiché colto nella flagranza di reato di "furto aggravato" .

Il predetto veniva sorpreso dai militari operanti in possesso di una consistente quantità di materiale in "rame e ferro" (complessivamente 300 kg e detenuti all'interno della sua autovettura) , asportato poco prima dall'interno di un noto stabilimento operante nel settore edile .

Nel medesimo contesto operativo sia il veicolo che gli attrezzi utilizzati per la commissione del fatto delittuoso venivano posto sotto il vincolo del sequestro mentre, nei confronti del malfattore, veniva anche inoltrata la proposta per l'irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di far ritorno nel comune di Paliano per anni tre.

Ad espletate formalità di rito, l'arrestato veniva trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando Compagnia di Anagni, in attesa dell'udienza per il rito direttissimo .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, arrestato marocchino di Ferentino imbottito di rame e ferro rubato

FrosinoneToday è in caricamento