menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paliano, città in lutto per l'improvvisa morte del 56enne Andrea Mazzucchi

Sabato sera è improvvisamente morto Andrea Mazzucchi, uno dei tre gemelli che alla loro nascita fecero tanto parlare la città perché fu un parto davvero eccezionale ben 56 anni fa.

Sabato sera è improvvisamente morto Andrea Mazzucchi, uno dei tre gemelli che alla loro nascita fecero tanto parlare la città perché fu un parto davvero eccezionale ben 56 anni fa.

Il buon Andrea stava a casa quando ha sentito una forte fitta al cuore e si è accasciato, qualcuno ha chiamato il 118 ma quando è arrivata l'ambulanza con il personale medico purtroppo non c'è stato più nulla da fare. Il suo cuore non ha retto.

Andrea, lascia tantissimi amici, dopo la laurea in giurisprudenza, non ha esercitato la professione di avvocato. Andrea è rimasto a casa a studiare e soprattutto a tenere banco in Piazza XVII Martiri, sotto al comune, dove amava giocare con i piccoli e con i grandi parlava di calcio. Andrea tifosissimo del Milan recentemente con le disavventure della sua squadra del cuore se la prendeva. Un fervente appassionato di calcio. Era il Re di Piazza XVII martiri, quasi un punto di riferimento costante per grandi e piccoli. Proprio ieri mattina lo avevamo incontrato sulla panchina e come sempre parlava del suo Milan e del nuovissimo acquisto Cerci che a suo dire potrà fara molto bene. Inoltre, stava commentando la partita di beneficenza tra gli Amministratori e le vecchie glorie del calcio Palianese. Sempre molto equilibrato nei giudizi. Lascia veramente un vuoto incolmabile.

I funerali si svolgeranno lunedì mattina alle 11 nella chiesa S. Andrea.

Ai fratelli e a tutta la sua grande famiglia le condoglianze della nostra redazione.

G.Flavi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento