menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Domenico Alfieri 1

Domenico Alfieri 1

Paliano, con il voto di Simone Marucci (minoranza ex lista civica) approvato il bilancio di previsione

Con 10 voti favorevoli e 3 contrari, giovedì sera, il Consiglio Comunale di Paliano ha approvato, con un mese di anticipo rispetto alla scadenza fissata dalla legge, il Bilancio di previsione dell’esercizio 2015. A favore dello strumento contabile...

Con 10 voti favorevoli e 3 contrari, giovedì sera, il Consiglio Comunale di Paliano ha approvato, con un mese di anticipo rispetto alla scadenza fissata dalla legge, il Bilancio di previsione dell'esercizio 2015. A favore dello strumento contabile ha votato anche Simone Marucci, capogruppo di Movimento Comunità Paliano, che proprio nella giornata precedente aveva firmato un protocollo d'intesa con l'attuale maggioranza.

In totale il movimento economico finanziario del Bilancio di previsione ammonta a 19.941.963,34 euro. Le tariffe dei servizi a domanda individuale sono rimaste invariate rispetto allo scorso anno, mantenendo così i livelli dei servizi essenziali.

Nel Regolamento Comunale per l'applicazione dell'Imposta Unica Comunale (IUC), componente TARI, sono state introdotte modifiche e integrazioni con l'inserimento di riduzioni ed esenzioni a partire dalle agevolazioni per le famiglie svantaggiate: "Per le utenze domestiche la tariffa è ridotta del 30% per i soggetti con ISEE non superiore a 3.000 euro". Sono esentati dall'applicazione della tassa nella misura del 100% gli immobili occupati da soggetti o enti che svolgono attività di volontariato sul territorio comunale e le occupazioni realizzate da enti e associazioni senza fine di lucro. Con apposito provvedimento di Giunta possono essere esentate anche le manifestazioni patrocinate dal Comune.

"L'attenzione per il sociale - sottolineano gli amministratori comunali - è il segno che contraddistingue il nostro primo bilancio di previsione. E' un programma finanziario che ha la nostra identità. E' stato aumentato di 15mila euro il capitolo destinato all'assistenza economica delle famiglie in difficoltà che passa così a 40mila euro, così come quello per le emergenze ambientali. In bilancio, inoltre, è stata inserita la somma (60mila euro totale di cui 50mila subito e 10mila da destinare dopo la rinegoziazione dei mutui da parte della Cassa Depositi e Prestiti) per l'acquisto di due scuolabus seminuovi. Per la tutela dell'ambiente sono stati inseriti 8mila euro ed è stato creato un apposito capitolo per l'agricoltura che in precedenza non era stato mai finanziato: sono stati inseriti 10mila euro per le politiche agricole e la promozione del territorio"

Il programma triennale delle Opere Pubbliche è passato con 10 voti favorevoli, 2 contrari e 1 astenuto. Per l'anno in corso è stata prevista la messa in sicurezza della palestra scolastica della Scuola Secondaria di primo grado dell'Istituto Comprensivo per un importo di 145mila euro (a breve la gara per i lavori che termineranno prima del rientro a scuola a settembre) e la contrazione di un mutuo per la realizzazione del manto erboso nel campo sportivo comunale. Nell'ambito dello stesso stanziamento, su suggerimento della Consulta dello Sport, a ridosso dell'area del campo di calciotto sarà realizzata anche una piccola pista per consentire la pratica dell'atletica leggera ai più piccoli; l'attenzione per i diversamente abili porterà anche alla nascita di un campo di bocce per l'esercitazione dei ragazzi che partecipano ogni anno agli Special Olympics. Nel programma annuale sono stati inseriti, inoltre, 180mila euro totali che verranno utilizzati in parte per l'arredo urbano (80mila euro) e in parte per la manutenzione delle strade e la pubblica illuminazione. Da segnalare, infine, i lavori (già partiti) finanziati dal PSR - Piano di Sviluppo Rurale 2007-2013 e destinati al miglioramento della viabilità rurale e al prolungamento dell'acquedotto comunale. Sono interessate dalle migliorie (sistemazione del manto stradale, predisposizione delle cunette ecc.) le strade di Pacciano, Colle della Madonna e Prato Grande. L'importo dei lavori, appaltati alla ditta G&M di Veroli, ammonta ad euro 243.929,60. I lavori per il prolungamento dell'acquedotto comunale fino a Colle Rampo sono eseguiti, invece, dalla ditta Temperini Massimo di Segni per un importo di euro113.065,06.

<<Ringrazio gli uffici preposti che con grande dedizione hanno reso possibile l'approvazione di bilancio con largo anticipo rispetto alla scadenza del 31 luglio. Questo significa essere professionali e attaccati alla maglia. Sono orgoglioso - chiosa il Sindaco Domenico Alfieri - di aver approvato un bilancio che, seppur costruito tra mille difficoltà dovute ai tagli ai Comuni, è improntato sui temi cari alla linea tracciata nel programma elettorale che ieri sera ha registrato anche il voto di una parte dell'opposizione: l'attenzione al sociale, alla cultura, alla promozione del territorio e la tutela del territorio. Non meno orgoglioso lo sono per aver inserito la realizzazione del manto erboso nel nostro campo sportivo. Anche questo per noi è sociale e volano per lo sviluppo turistico. Da oggi inizia la nostra vera Amministrazione>>.

A margine del consiglio siamo venuti a sapere che il sindaco Alfieri si appresterebbe a fare un rimpasto di giunta, con il quale potrebbe tornare ad avere deleghe lo stesso Marucci che ha dimostrato nella passata amministrazione di sapere fare bene l'assessore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento