Nord CiociariaToday

Paliano, grande successo per il motoraduno nazionale, male la notte bianca

Due giorni con il paese pieno di motociclisti hanno ravvivato la sonnolenta estate palianese, con il XVII raduno Nazionale, a cui hanno partecipato più di cento moto, che hanno sostato quasi tutta la notte.

Due giorni con il paese pieno di motociclisti hanno ravvivato la sonnolenta estate palianese, con il XVII raduno Nazionale, a cui hanno partecipato più di cento moto, che hanno sostato quasi tutta la notte.

Il giorno dopo, domenica, mattina tutti a spasso per i Monti Simbruini fino a Sambuci, dove hanno mangiato a crepapelle nel caratteristico agriturismo.

Durante il raduno nazionale, controllato da delegati della federazione, è arrivata anche la signora Paola Peticca, l’adorata figlia di Loreto, il caratteristico biker di Sora che si faceva notare per la sua barba lunga e che prima di andare all’altro mondo ha partecipato a tutti i motoraduni, organizzati dal moto club “Franco Attura” di Paliano, guidato dal presidente Sandro Bruni, che a conclusione della giornata si è detto “molto soddisfatto delle presenze al raduno nazionale, perché la crisi anche in questo settore si sta facendo sentire pesantemente. Anzi, ci possiamo davvero accontentare. Vengono a Paliano, perché la nostra macchina organizzativa è apprezzata da tutti i colleghi motociclisti e questa è un’importante carta che ci porta enormi vantaggi”

Domenica Mattina, poi chi è rimasto e altri nuovi arrivi hanno dato spettacolo con la loro esposizione di moto delle variegate case motociclistiche, ma sempre un fascino particolare attira la vecchia Benelli. Poi intorno, alle 12 i ragazzi e le moto hanno lasciato Paliano, alla volta di Sambuci, dopo Subiaco, dove i ragazzi si sono davvero scofanati non solo gli innumerevoli antipasti, ma che i primi ed i secondi abbinati a birra e vino.

Se non ci fossero stati i ragazzi delle moto, la notte bianca organizzata dal Comune sarebbe stata un mezzo fiasco, anche se tutte le piazze del centro erano state organizzate con musiche varie e si sono visti anche i trampolieri. Comunque è una formula da rivedere per farla uscire meglio l’anno prossimo, nella speranza che ci sia più partecipazione soprattutto dei cittadini di Paliano e che la manifestazione sia pubblicizzata più efficacemente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Servizio e Foto di Giancarlo Flavi (vietata la riproduzione)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento