menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
sacrario

sacrario

Paliano, il comune acquisisce il sacrario XVII Martiri. Il sindaco Alfieri: mantenere viva la memoria

lunedì 18 gennaio 2016, è stata approvata dal consiglio comunale la donazione al Comune di Paliano, da parte degli eredi, dell’immobile “Sacrario XVII Martiri” sito in località “Le Mole”.

lunedì 18 gennaio 2016, è stata approvata dal consiglio comunale la donazione al Comune di Paliano, da parte degli eredi, dell'immobile "Sacrario XVII Martiri" sito in località "Le Mole".

Già nel 2004 gli eredi avevano manifestato la volontà di donare l'area al Comune: oggi, dopo aver perfezionato gli atti, si è finalmente giunti all'acquisizione di un bene dall'alto valore simbolico per la storia di Paliano.

<< Il Sacrario - dichiara il Vicesindaco Valentina Adiutori - è un luogo di grande importanza per la nostra comunità. È lì che, nel '44, le truppe tedesche di occupazione compirono l'eccidio di nostri concittadini, giovani e inermi vittime di una barbarie ingiustificabile, che pagarono con la vita il desiderio di libertà del paese. >>

<< La storia è passata nella nostra terra e ha lasciato ferite insanabili: la memoria, la conoscenza e la coscienza di ciò che è stato, devono essere mantenute vive dalle istituzioni. Nel ringraziare gli eredi per questo gesto - conclude il Sindaco Domenico Alfieri - l'amministrazione comunale si impegnerà con ogni mezzo a sua disposizione per garantire il decoro del sito, renderlo fruibile alla collettività, alle scuole e alle associazioni, farne un punto di incontro tra generazioni e un presidio permanente di riflessione su quell'immensa tragedia che fu la Seconda guerra mondiale. >>

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento