menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I protagonisti di orto in condotta

I protagonisti di orto in condotta

Paliano, il progetto “orto in condotta” nella scuola primaria

L’Assessore Campoli: «Paliano accede a un circuito internazionale di educazione alimentare»

L'Assessore Campoli: «Paliano accede a un circuito internazionale di educazione alimentare»

Oggi, 26 febbraio, è stato firmato il protocollo d'intesa per la realizzazione del progetto "Orto in condotta" presso l'Istituto Comprensivo di Paliano da parte del Comune di Paliano, del dirigente scolastico Antonella Buono, di Francesca Litta, referente per Slow Food Lazio nel nostro comune e di Marco Fiorini, fiduciario della Condotta Slow Food Territori del Cesanese. Il progetto "Orto in condotta" si concilia con il progetto "Il menù l'ho fatto io" iniziato lo scorso anno e che ha visto gli alunni della scuola primaria di Paliano come protagonisti attivi della scelta del menù nella mensa scolastica. L' "Orto in condotta", di durata triennale, è un progetto internazionale nato in USA, portato avanti con l'ausilio dell'Associazione Slow Food, prevede percorsi formativi per gli insegnanti, attività di educazione alimentare e del gusto, di educazione ambientale per gli studenti e seminari per genitori e nonni ortolani.

L'orto rappresenterà uno strumento didattico per conoscere il territorio, i suoi prodotti e le sue ricette ma anche occasione per incontrare esperti artigiani, produttori e chef della comunità locale, come ha dichiarato Francesca Litta.

Francesca Rocchi, vicepresidente di Slow Food Italia, ha sottolineato l'importanza per i bambini di conoscere attraverso il contatto reale e l'esperienza sensoriale, visto che i piccoli potranno realmente coltivare un orto e mangiare questi prodotti al fine di comprendere come si produce il cibo e quindi cosa e come arriva sulle loro tavole. Infatti il progetto avvicina i bambini alla terra facendo coltivare loro dei frutti e delle verdure, per educarli alla varietà, alla stagionalità, ai metodi di coltivazione biologica, al rispetto della natura, ad assaggiare ciò che loro stessi coltivano.

Il dirigente scolastico Buono ha evidenziato come queste iniziative siano un importante momento di crescita e di formazione, in cui la classica lezione si arricchisce dell'aspetto pratico.

L'Assessore alle Politiche Scolastiche Campoli ha commentato: «Oggi è una bellissima giornata per la comunità palianese in quanto da oggi l'Istituto Comprensivo di Paliano entra a far parte di un circuito internazionale di educazione alimentare e non solo. L'"Orto in condotta" condensa in sé tre aspetti fondamentali: conoscenza del territorio, promozione della sana alimentazione e tutela ambientale.

L'Assessorato alle Politiche Scolastiche ha attivato diverse azioni rivolte alla sensibilizzazione e al trasferimento di questi valori fondamentali alle nuove generazioni e il connubio con l'associazione "Slow Food" rappresenta un valore aggiunto alla nostra azione amministrativa».
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento