rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Nord Ciociaria Paliano

Paliano, la frana lo trascina giù, muore il fiuggino Giorgio Padovani

“Abbiamo fatto del tutto per salvarlo. Abbiamo scavato con le nostre mani, ma non siamo riusciti a salvare Giorgio, che è uscito fuori trascinato dalla pianta”.

“Abbiamo fatto del tutto per salvarlo. Abbiamo scavato con le nostre mani, ma non siamo riusciti a salvare Giorgio, che è uscito fuori trascinato dalla pianta”.

Così, strillava dentro l'ambulanza uno dei due amici che viaggiava insieme a Giorgio Padovani, meccanico ATAC 40enne di Fiuggi, venuto nel pomeriggio a Paliano per prendere un caffé con alcuni conoscenti.

Erano circa le 17,00 ed i tre amici si trovavano a Paliano, dove a causa delle forti piogge nel pomeriggio di mercoledì si sono verificate una ventina di frane su tutto il territorio. In contrada Sant’Agata (zona San Procolo), mentre stavano tornando a Fiuggi, ad un centinaio di metri dalla casa degli amici, su un viottolo hanno visto una grossa pianta avvicinarsi velocemente alla loro auto e non hanno potuto far nulla per evitarla. La terra e la pianta li ha colpiti in pieno, due sono riusciti ad uscire dallo sportello posteriore, hanno visto il loro amico in difficoltà che annaspava in mezzo al fango, hanno cercato di scavare, ma non sono, purtroppo, riusciti a salvarlo.

Sul posto è arrivata l'ambulanza del 118 da Fiuggi e gli operatori hanno cercato di rianimare lo sfortunato 40enne ma non c'è stato nulla da fare. Gli amici, seppur con qualche ferita, non volevano andare a Colleferro in ospedale. Poi è arrivato il fratello maggiore ed è cominciato lo strazio, i pianti fino allo svenimento dello stesso che è stato curato dal medico del 118. Sul posto il Capitano Camillo Meo, della Compagnia di Anagni, che aveva la delega del giudice di turno ed ha disposto, dopo il riconoscimento, l'autopsia sul corpo. Sul posto il comandante della Stazione di Paliano Maresciallo Belloni, la protezione Civile di Paliano che ha illuminato la zona, i vigili del Fuoco di Fiuggi e una lunga fila di curiosi e colleghi della stampa nazionale.

Tramite facebook è arrivato, in serata, il cordoglio del primo cittadino Domenico Alfieri: "Oggi è il giorno più duro da quando ho assunto l'incarico di Sindaco della Città di Paliano. Sul nostro territorio si è registrato un tragico incidente. Vittima del maltempo un giovane ragazzo. Un lutto che colpisce un' intera comunità e l'addolora. Mi stringo alla famiglia tutta e ai figli. A nome mio e di tutta l'Amministrazione le più sincere condoglianze".

Servizio e foto di Giancarlo Flavi (Vietata la riproduzione delle foto senza previa autorizzazione)

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, la frana lo trascina giù, muore il fiuggino Giorgio Padovani

FrosinoneToday è in caricamento